Valencia Alicante In Bici | Cyclando.com
×

Vedi i prezzi

Preventivo

Durata:

7 giorni / 6 notti

Partenze:

Dal: 01/01/2020

Al: 31/12/2020

  • Tutti i giorni

Prezzi:

Dal: 01/01/2020

Al: 31/12/2020

Quote individuali:

Quota di partecipazione in camera doppia 800,00
Supplemento camera singola 200,00
Quota 3° letto 500,00
Quota bambini da 0/3 anni in 3° o 4° letto 175,00
Quota bambini da 4/11 anni in 3° o 4° letto 475,00
Notte extra a Valencia (camera doppia) 72,00
Supplemento notte extra a Valencia (camera singola) 48,00
Notte extra a Alicante (camera doppia) 81,00
Supplemento notte extra a Alicante (camera singola) 44,00

Dal: 01/07/2020

Al: 31/08/2020

Dal: 01/03/2020

Al: 19/03/2020

25/12/2020

Quote individuali:

Quota di partecipazione in camera doppia 960,00
Supplemento camera singola 200,00
Quota 3° letto 600,00
Quota bambini da 0/3 anni in 3° o 4° letto 175,00
Quota bambini da 4/11 anni in 3° o 4° letto 570,00
Notte extra a Valencia (camera doppia) 72,00
Supplemento notte extra a Valencia (camera singola) 48,00
Notte extra a Alicante (camera doppia) 81,00
Supplemento notte extra a Alicante (camera singola) 44,00

Extra:

Supplemento nolo bici 56,00
Supplemento nolo e-bike 167,00
Supplemento nolo bici bambino 56,00
×

Programma

Preventivo

1° giorno: Valencia
Arrivo individuale a Valencia nel pomeriggio. Terza città della Spagna Valencia ha saputo rinnovarsi notevolmente negli ultimi anni, iniziando dalle opere realizzate in occasione della Coppa America del 2007, e poi con molti edifici pubblici realizzati da architetti di fama internazionale come Calatrava. Valencia racchiude oggi due città : quella gotica delle Torri del Serranos e Piazza della Vergine e quella moderna delle architetture proiettate al futuro. E a fine giornata Valencia , la città del “sole, movida e paella” saprà coccolarvi con gustose e varie prelibatezze culinarie.

2° giorno: Valencia tour circolare 36 km
Dopo colazione ritiro delle bici (a partire dalle 10.00). Il primo giorno di percorso vi permetterà di scoprire le bellezze della città di Valencia e le sue vicinanze. Poco meno di 40 km tra i monumenti del centro storico, il fascino del lungomare e della spiaggia della Malva-Rosa, i vicoli più interessanti dei quartieri marittimi, pieni di vita. E ancora vi aspettano il porto sportivo dove ogni anno si svolge il GP di Formula 1 – e che nel 2007 fu sede dell’America’s Cup di vela – e il verde letto del fiume Turia, oggi trasformato in parco fluviale in quanto deviato negli anni ’70 dal suo corso naturale in seguito ad un’alluvione. Questo polmone naturale che divide in due la città vi porterà in periferia verso ovest, nell’entroterra spagnolo, dove potrete apprezzare alcune delle caratteristiche naturali della Huerta, la campagna che circonda Valencia.

3° giorno: ValenciaCullera 55 km
All’inizio della tappa di oggi uscirete da Valencia percorrendo la pista ciclabile che vi accompagnerà per vari km fino a giungere alla laguna naturale dell’Albufera, dove avrete la possibilità di visitare con una tipica barca le meraviglie del luogo. Un’altra meraviglia vi attende per pranzo: la Paella da gustare qui nella sua terra di origine. La seconda parte della tappa proseguirà tra le campagne e le risaie da un lato, e le spiagge dall’altro. Una volta giunti a Cullera, potrete approfittare del mare e della spiaggia adiacente l’hotel.

4° giorno: CulleraDenia 69 km
Potremmo definirla la tappa dell’Azahar, ovvero del fiore d’arancio, prodotto tipico della zona. La sua presenza domina le campagne che vi accompagneranno nel vostro viaggio, così come il mare. Un percorso in piano, dai colori e profumi primitivi e semplici, la natura campestre allo stato puro. Potrete pranzare sull’infinito lungomare di Gandia e proseguire poi il cammino fra le Barracas, le tipiche case contadine del XIX secolo, gli aranceti e il fedele Mare Nostrum. All’arrivo a Denia, tipico paese marittimo, potrete visitare il castello nell’alto della collina sovrastante, da cui si gode una vista meravigliosa.

5° giorno: DeniaCalpe 42 km
La tappa odierna è la più breve, ma anche quella un pò più impegnativa, con un dislivello che non supera comunque i 300 metri. Pedalerete nell’interno del Cabo de la Nao, il promontorio che chiude a sud il grande golfo di Valencia. Da questo momento lascerete gli aranceti ed i paesi marittimi per pedalare circondati da boschi di pini e paesi tipici di collina, in uno dei quali, raggiunto il “cima Coppi” del nostro tour (niente paura, sono solo 300 m slm! ), vi fermerete per ristorarvi e respirare la tranquilla atmosfera di questi borghi, innumerevoli in tutta la regione. La ripartenza sarà leggera, vi aspetta una discesa e un finale attraverso un fantastico parco naturale, verde e di nuovo affacciato sul mare. Punto di arrivo di oggi è Calpe, dove spadroneggia il Peñon de Ifach, montagna dalla forma curiosa e che presenta una parete ripidissima che sembra spuntare dal profondo del mare.

6° giorno: Calpe Alicante 45 km + treno
Nella tappa odierna la novità sarà il treno (non incluso) che vi permetterà di completare l’itinerario giungendo ad Alicante; i primi 30 km vi porteranno fino a Benidorm, una delle mete turistiche più famose e frequentate di tutto il paese, attraversando la costa che in questo punto diventa frastagliata. Un tratto caratterizzato da vari saliscendi, boschi di pini, lungomare e qualche galleria. Da qui proseguirete in treno per Campello un tragitto di poco meno di una ora che a bordo di questo treno panoramico vi porterà alle porte di Alicante. Dopo un ultimo breve tratto in bicicletta di 15 km giungerete alla méta: Alicante vi aspetta in tutto il suo slendore e la sua instancabile movida per l’ultima serata spagnola. Non perdetevi una passeggiata nella città vecchia, El Barrio, dove bar, caffé e localini saranno pronti ad accogliervi, e lungo il Paseo de la Explanada, una delle più belle passeggiate della città.

7° giorno: Dopo colazione, termine dei servizi.

Un tour che il clima mite e ventilato rende un’ottima meta durante tutto l’anno, una fantastica possibilità di pedalare lungo il Mediterraneo nel rilassato e vivace clima spagnolo.

Percorso prevalentemente costiero lungo le rive del Mediterraneo, costellato di piccoli paesi marittimi, località balneari, lunghe distese di spiagge, lì dove il profumo degli aranceti si mischia alla salsedine e la terra è abbracciata dal sole 320 giorni all’anno. E’ anche la terra di origine della tradizionale paella che potrete decidere di degustare in varie occasioni. Questo tour parte da Valencia, accogliente città spagnola dall’attiva vita culturale, ricca di splendide architetture barocche e famosa per le sue feste, in primis Las Fallas, periodo che culmina nella giornata del 19 marzo quando le sculture in legno alte anche 40 metri costruite dai falegnami locali per festeggiare san Giuseppe vengono bruciate nel centro della città. In bicicletta attraverserete le bellezze della comunità valenciana: da una parte ampi spazi naturali dove gli aranceti la fanno da padrone ed i tipici villaggi balneari meta dei valenciani dall’altra. Un viaggio nella natura costiera, fino al fascino della città portuale di Alicante, sulla quale padroneggia il castello di Santa Barbara. Quest'ultimo offre una spettacolare vista dei dintorni di una città ai più sconosciuta, ma che racchiude un'atmosfera inebriante e gioviale tipica della Spagna meridionale.
Programma

Contattaci

Caratteristiche

Terreno: prevalentemente pianeggiante, solo alcune brevissime salite (si possono anche affrontare a piedi) il 5° giorno che è anche il giorno con meno km da percorrere.
Strade: 95% asfaltate e 5% sterrate di campagna
Bici: city bike
Trasporto dei bagagli: si.
Minimo partecipanti: 2
Consigliato per bambini: da 2 a 4 anni sul seggiolino posteriore portabimbi; da 8 anni con la propria bici.

Fatto da: Passion Bike

×

Contattaci

Menu