La Transardinia in bici da corsa

pin-icon Sardegna

close-icon

Chiudi

Condividishare-icon

facebook-iconemail-icon
la-transardinia-in-bici-da-corsa
la-transardinia-in-bici-da-corsa
la-transardinia-in-bici-da-corsa
la-transardinia-in-bici-da-corsa
la-transardinia-in-bici-da-corsa
la-transardinia-in-bici-da-corsa
la-transardinia-in-bici-da-corsa
la-transardinia-in-bici-da-corsa
la-transardinia-in-bici-da-corsa

Guarda la mappasmall-map-icon

Condividishare-icon

facebook-iconemail-icon

La tua vacanza da sogno in bici

stariicon4.9/5su14 recensioni
calendar-large-icon
2 Adulti
people-small-icon

Quota di partecipazione in doppia

remove-icon

2

plus-icon

Supplemento camera singola

remove-icon

0

plus-icon
Aggiungi bici
big-bike-grey-icon
cc-amex-imagepaypal-imagecc-visa-imagecc-mastercard-imagecc-stripe-image

Hai dubbi di qualsiasi tipo?

Mezzo

Tour in bici da corsabike-large-yellow

Tour in e-bikeebike-colored

Durata

9 giorni

calendar-colored

Durata

637Km

distance-colored
people-icon

Self-guided

La bellezza di questo pacchetto risiede nella libertà che offre: senza una guida, sei libero di decidere tempi, ritmo e soste del tuo viaggio. Viaggia in libertà, viaggia a modo tuo!
time-icon

Livello 5/5

Difficile, tra i 60 e più di 100 km giornalieri con un dislivello tra gli 800 e più di 2000 metri

large-map-icon

Lineare

Il punto di partenza è diverso da quello di arrivo, pernottamento in hotel diversi e tappe giornaliere

Descrizione

Giorno 1: Olbia
Trasferimento privato o arrivo individuale a Olbia e pernottamento. Dopo aver sistemato i bagagli approfittatene per visitare questa incredibile città.

Giorno 2: Olbia – Pattada (78 km; +/-1700 m)
Oggi conoscerete la parte più autentica della Sardegna, attraversando i Monti di Alà: pascoli a perdita d’occhio e boschi di querce. Durante il tragitto potrete fermarvi nel piccolo borgo di Pattada, dove pernotterete in un accogliente hotel.

Giorno 3: Pattada – Cala Gonone (93 km; +/-1500 m)
Affrontate alcune colline, immediatamente dopo Bitti, vi si aprirà dinnanzi agli occhi il maestoso massiccio calcareo del Supramonte. Un’accattivante discesa vi conduce dalla montagna alla borgata sul mare di Cala Gonone, dove trascorrerete la notte.

Giorno 4: Cala Gonone – Fonni (68 km; /-1700 m)
Oggi, pedalando tra oliveti e vigne di Cannonau raggiungiungerete Oliena, tipico paese dell’entroterra sardo caratterizzato dalle case di pietra, i balconi di ferro battuto e gli imponenti portali di legno. Risalirete quindi le pendici del Supramonte fino ad Orgosolo, dove ammirerete i famosi murales che raccontano i vecchi conflitti sociali. Superato Mamoiada, raggiungerete i mille metri sul livello del mare di Fonni, dove vi aspetta il vostro hotel, elegantemente realizzato in un antico palazzo del centro storico.

Giorno 5: Fonni – Baressa (100 km; +/-1500 m)
Nella tappa di oggi attraverserete la Barbagia, il cuore dell’isola. Tra i boschi di castagni di Ovodda e la rigogliosa vallata di Sorgono raggiungerete le dolci colline della Marmilla. Pedalando lungo tranquille strade di campagna giungerete al borgo di Baressa.

Giorno 6: Baressa – Arbus (100 km; +/-1500 m)
Oggi pedalerete nell’ambiente incontaminato e selvaggio della Costa Verde, uno tra i contesti di maggior pregio naturalistico della Sardegna. Per la notte vi fermerete in un agriturismo famoso per la preparazione di invitanti piatti tradizionali.

Giorno 7: Arbus – Calasetta (103 km; +/-1000 m)
Questa tappa è dedicata all’antica attività mineraria della Sardegna, con le affascinanti miniere abbandonate di Ingortosu e Masua. Dopo l’incantevole insenatura di cala Domestica e il suggestivo scoglio del Pan di Zucchero, arriverete alla sorprendente laveria di Nebida: immersa nei colori della macchia mediterranea, si affaccia sul mare alla fine di una discesa di 540 scalini. Dopo una bellissima discesa fino alla spiaggia di Fontanamare, raggiungerete Portoscuso dove un traghetto vi porterà all’isola di Carloforte, famosa per la pesca del tonno rosso. Da Carloforte giungerete a Calasetta sull’isola di Sant’Antioco, dovevi fermerete in un elegante hotel per la notte.

Giorno 8: Calasetta – Pula (95 km; +/-700 m)
Suggello finale del vostro tour è la suggestiva e selvatica Costa del Sud, con le sue spiagge bianche, la natura rigogliosa e le sue imponenti scogliere: capo Malfatano con la sua torre del XVI secolo e capo Spartivento. A Nora vi consigliamo di visitare l’antico insediamento fenicio.

Giorno 9: Pula
 Dopo colazione, termine dei servizi e partenza individuale.

Incluso

  • Assicurazione medico bagaglio 24/24
  • Pernottamento e prima colazione
  • Tracce GPS
  • APP
  • Trasporto bagagli da hotel a hotel durante il tour
  • Assistenza Telefonica locale 7/7
  • Briefing di benvenuto
  • Descrizione dettagliata del percorso con mappe

Non incluso

  • Transfer qualora non specificati ne "La quota include"
  • Tasse di soggiorno
  • Mance
  • Viaggio a/r dal punto di partenza
  • Pasti e bevande non specificati ne "La quota include"
  • Noleggio bicicletta
  • Extra in genere
  • Ingressi, traghetti e quanto non espressamente indicato ne "La quota include"

Penali di cancellazione

  • Da 31 giorni prima della data di partenza: rimborso del 90%
  • Da 30 giorni prima della data di partenza: rimborso del 75%
  • Da 20 giorni prima della data di partenza: rimborso del 50%
  • Da 10 giorni prima della data di partenza: rimborso del 25%
  • Da 7 giorni prima, l’importo non è rimborsabile.

La Transardinia in bici da corsa

  • Per percorrere la mitica Transardinia e attraversare la Sardegna in bici da corsa pedalandola da Nord a Sud
  • Per pedalare immersi nei meravigliosi panorami sardi e imparare a conoscere gli aspetti più autentici dell’isola
  • Per respirare a pieni polmoni l’aria pura dei monti del Gennargentu
  • Per scendere a Cala Gonone, dove la montagna incontra il mare
  • Per scalare il massiccio calcareo del Supramonte di Oliena e abbandonarsi a vedute mozzafiato
  • Per attraversare, in sella alla bici, la Barbagia, cuore dell’isola, pedalando tra boschi di castagni e la rigogliosa vallata di Sorgono
  • Per raggiungere la spettacolare Costa Verde, tra i contesti naturalistici di maggior pregio dell’isola
  • Per esplorare la zona mineraria del Sulcis e raggiungere l’isola di Sant’Antioco attraversando il ponte sul mare
  • Per festeggiare la fine di questo epico viaggio distesi su una delle incredibili spiagge bianche della Costa del Sud
  • Per intraprendere la grande traversata della Sardegna in bici da corsa regalandosi così un viaggio mitico, che di certo non si lascerà dimenticherà facilmente

Domande frequenti

  • Posso portare la mia bici?

    arrow-down-icon
  • Che tipo di assistenza ho durante il viaggio?

    arrow-down-icon
  • Come capisco se un tour è alla mia portata?

    arrow-down-icon
  • Qual è il costo del noleggio delle biciclette?

    arrow-down-icon
  • Le bici noleggiate sono dotate di accessori come luci o borse?

    arrow-down-icon

Organizzato da

cyclando-logo

DOLCEVITA BIKE TOURS Srl

La tua vacanza da sogno in bici

stariicon4.9/5su14 recensioni
calendar-large-icon
2 Adulti
people-small-icon

Quota di partecipazione in doppia

remove-icon

2

plus-icon

Supplemento camera singola

remove-icon

0

plus-icon
Aggiungi bici
big-bike-grey-icon
cc-amex-imagepaypal-imagecc-visa-imagecc-mastercard-imagecc-stripe-image

Hai dubbi di qualsiasi tipo?

Cyclando srl

Tour operator con Assicurazione RC Europe Assistance 4249713 - Iscritto al Fondo di Garanzia con Polizza n° 40321512000746 di TUA ASSICURAZIONI. All rights reserved.

P.IVA: 03880320365

Termini e condizioniCondizioni generali di vendita dei pacchetti turisticiTermini e condizioni B2BPrivacy PolicyCookie Policy

© Cyclando 2024 - All rights reserved.

Version 1.8.1

Navigazione

Domande FrequentiContributiBlogChi siamo

Iscriviti e ricevi offerte di viaggio uniche!

Entra a far parte della nostra community, resta aggiornato sulle nostre attività