Da Nizza a Genova in bicicletta lungo la Costa Ligure

pin-icon Costa Azzurra

close-icon

Chiudi

Condividishare-icon

facebook-iconemail-icon
da-nizza-a-genova-in-bicicletta-lungo-la-costa-ligure
da-nizza-a-genova-in-bicicletta-lungo-la-costa-ligure
da-nizza-a-genova-in-bicicletta-lungo-la-costa-ligure
da-nizza-a-genova-in-bicicletta-lungo-la-costa-ligure
da-nizza-a-genova-in-bicicletta-lungo-la-costa-ligure
da-nizza-a-genova-in-bicicletta-lungo-la-costa-ligure
da-nizza-a-genova-in-bicicletta-lungo-la-costa-ligure

Guarda la mappasmall-map-icon

Condividishare-icon

facebook-iconemail-icon

La tua vacanza da sogno in bici

A partire da 1302a persona

stariicon4.9/5su14 recensioni
calendar-large-icon
2 Adulti
people-small-icon

Quota di partecipazione in doppia

remove-icon

2

plus-icon

Supplemento camera singola

remove-icon

0

plus-icon
Aggiungi bici
big-bike-grey-icon
cc-amex-imagepaypal-imagecc-visa-imagecc-mastercard-imagecc-stripe-image

Hai dubbi di qualsiasi tipo?

Mezzo

Tour in bicibike-large-yellow

Tour in e-bikeebike-colored

Durata

8 giorni

calendar-colored

Durata

237Km

distance-colored
people-icon

Self-guided

La bellezza di questo pacchetto risiede nella libertà che offre: senza una guida, sei libero di decidere tempi, ritmo e soste del tuo viaggio. Viaggia in libertà, viaggia a modo tuo!
time-icon

Livello 2/5

Medio-Facile, tra i 25 e 65 km giornalieri con un dislivello tra i 150 e i 300 metri

large-map-icon

Lineare

Il punto di partenza è diverso da quello di arrivo, pernottamento in hotel diversi e tappe giornaliere

Descrizione

Giorno 1: Nizza
Arrivo individuale a Nizza. Adagiata sulla Baia des Anges, circondata da verdi colline, la Nizza di oggi è un vero concentrato di belle Epoque e modernità. Capoluogo della Costa Azzurra, cuore di una regione dall’intramontabile bellezza, la città si offre in tutta la sua diversità, ricca di storia, architettura, cultura e arte. Vi consigliamo di passeggiare nella Città Vecchia per vivere lo charme autentico di questa città mediterranea che vi propone una varietà infinità di attività e visite!

Giorno 2: Nizza – Ventimiglia (42 km)
In mattinata un tratto un po’ trafficato vi condurrà a La Turbie: posizionata sul promontorio che domina il Principato di Monaco, regala uno dei paesaggi più belli della riviera. La località prende il nome dal monumento Trofeo di Augusto, di cui si possono visitare le rovine, costruito più di 2000 anni fa dai Romani per glorificare l’imperatore Augusto e le sue vittorie sulle tribù ribelli. Godendo di scorci unici sulla riviera e il mare limpido della Costa Azzurra, passando per Mentone, giungerete infine a Ventimiglia, dove vi attendono storia ma anche spiagge da sogno.

Giorno 3: Ventimiglia – Bordighera –  San Lorenzo – Imperia (49 km)
Oggi ammirerete la costa ligure in tutto il suo splendore. Dopo aver superato Bordighera, località di villeggiatura dell’aristocrazia italiana agli inizi del ‘900, arriverete a Sanremo, la famosa città dei fiori, per proseguire poi verso Bussana. Se avete tempo, nonostante la salita di circa 3 km, vi consigliamo di visitare Bussana Vecchia, un villaggio artistico nato sulle rovine di un borgo medievale abbandonato nel 1887 quando un violento terremoto colpì l’entroterra sanremese; il borgo da allora rimase disabitato, fino all’insediamento di una comunità di artisti proveniente da varie parti del mondo che a partire dagli anni Sessanta lo ha riportato alla vita e svolgendo tuttora la propria attività. Oltre a godere di una magnifica vista sul mare potrete visitare le case romane in pietra. Proseguendo lungo la Pista Ciclabile della Riviera Ligure, che nasce sul tracciato costiero della vecchia ferrovia, raggiungerete San Lorenzo al Mare. Il percorso, per lo più pianeggiante, attraversa piccoli borghi e costeggia il tipico litorale mediterraneo. Passato San Lorenzo il percorso lascia la costa e conduce nell’entroterra ligure; una salita vi condurrà a Civezza, godetevi il panorama dalla cima di una collina circondata da oliveti, prima di affrontare un ultimo tratto in discesa fino a Imperia, stretta tra il Mediterraneo e le alpi Marittime, che vi accoglierà con il suo lungomare dagli edifici colorati, il porto e i ruderi del castello in cima alla collina.

Giorno 4: Imperia – Diano – Cervo – Alassio (44 km)
Oggi continuerete a pedalare tra piccole cittadine costiere che in estate diventano veri e propri centri di villeggiatura come San Bartolomeo e Diano Marina, la perla della Liguria di ponente con i suoi 3500 m di spiaggia e la ricchezza di locali; una delle località più belle è senz’altro Cervo, sospesa sul mare. Concedetevi una piacevole pausa e un bel tuffo a Marina di Andora prima di rimettervi in sella verso la meta di oggi: Alassio. Alassio, da fiorente borgo di pescatori quale era un tempo, è divenuto, con la nascita del turismo internazionale d’élite, uno dei più eleganti centri della Riviera, circondato dal verde, dai fiori dei suoi giardini, dalle splendide ville nella prima collina e caratterizzato dai suoi quasi quattro chilometri di spiaggia di quarzo e calcare finissimo, che scende in mare dolcemente, quasi senza pendenza.

Giorno 5: Alassio – Albenga – Finale (44 km)
Oggi potrete seguire le orme degli antichi Romani lungo la via Julia Augusta che attraversava la regione costiera: appena fuori Alassio il terreno reca ancora le tracce dell’antico selciato Romano. Lungo il percorso non perdete l’occasione di una sosta ad Albenga per ammirare i mosaici che decorano la volta del battistero o gustare la famosa focaccia di farina di ceci. In un alternarsi di sentieri costieri e un paio di incursioni verso l’interno raggiungerete infine Borgio Verezzi, rinomata per le coloratissime grotte.

Giorno 6: Finale – Savona (34 km)
Oggi pedalerete lontani dal traffico su strade tranquille che vi condurranno verso la collina. Da Finale proseguirete lungo il mare verso Finalpia e dopo salirete a strapiombo sul mare sull’Altopiano delle Manie, una vera e propria terrazza sul mare. Affronterete una spettacolare la discesa verso Noli, altro bellissimo borgo con le sue torri medievali e la chiesa romanica di San Paragorio. Continuando a pedalare lungo l’Aurelia o lungo il percorso pedonale arriverete a Spotorno, dove potrete fare un rigenerante tuffo in mare di fronte all’isola di Bergeggi, nelle acque più limpide di tutta la Liguria. Proseguendo verso est raggiungerete lo splendido lungomare di Savona.

Giorno 7: Savona – Arenzano (24 km) | treno fino a Genova
L’ultima tappa in bici, completamente pianeggiante, è dedicata al mare e al relax. Partirete da Savona in direzione di Albissola, Celle Ligure e Varazze, famosa per la sua bella passeggiata. Proseguirete poi attraverso tunnel, ponti in pietra e pittoreschi tratti affacciati sul mare fino ad Arenzano, porta della Riviera Ligure di Ponente sviluppatasi proprio lungo il tracciato dell’antica via Aurelia. Dedicate un po’ di tempo ad un bagno ristoratore prima di percorrere un breve tratto in treno (non incluso) per raggiungere Genova, una città ricca di storia e angoli suggestivi, stretta tra il mare e le montagne che la circondano. Perdetevi nel dedalo dei caruggi cantati da De André, i tipici vicoli che si incrociano scendendo verso il porto, ammirate la città vecchia con i suoi nobili palazzi e le chiese antiche. Naturalmente non lasciate la città senza aver ceduto alle sue tentazioni gastronomiche: le trofie al pesto, la profumata focaccia e la cima… sarà il modo migliore per concludere la vostra avventura.

Giorno 8: Genova
Dopo colazione, termine dei servizi e partenza individuale.

Incluso

  • Assicurazione medico bagaglio 24/24
  • Pernottamento e prima colazione
  • Trasporto bagagli da hotel a hotel durante il tour
  • Assistenza Telefonica locale 7/7
  • Descrizione dettagliata del percorso con mappe

Non incluso

  • Tracce GPS
  • APP
  • Transfer qualora non specificati ne "La quota include"
  • Tasse di soggiorno
  • Mance
  • Viaggio a/r dal punto di partenza
  • Pasti e bevande non specificati ne "La quota include"
  • Noleggio bicicletta
  • Extra in genere
  • Ingressi, traghetti e quanto non espressamente indicato ne "La quota include"
  • Briefing di benvenuto

Penali di cancellazione

  • Da 45 giorni prima della data di partenza: rimborso del 85%
  • Da 44 giorni prima della data di partenza: rimborso del 65%
  • Da 27 giorni prima della data di partenza: rimborso del 50%
  • Da 10 giorni prima della data di partenza: rimborso del 20%
  • Da 7 giorni prima, l’importo non è rimborsabile.

Da Nizza a Genova in bicicletta lungo la Costa Ligure

  • Per iniziare la vacanza nella città di Nizza, la più chic della Costa Azzurra, adagiata sulla Baia des Anges e circondata da verdi colline 
  • Per scoprire La Turbie, località che prende il nome dal monumento Trofeo di Augusto, di cui si possono visitare le rovine, costruito più di 2000 anni fa dai Romani per glorificare l’imperatore Augusto e le sue vittorie sulle tribù ribelli
  • Per ammirare il panorama dalla cima di Civezza, che tra ulivi secolari e natura incontaminata regala spettacolari scorci da cartolina
  • Per scoprire il suggestivo e coloratissimo Muretto di Alassio, un’opera d’arte in continua evoluzione dal 1953 che conta, ad oggi, oltre 1000 piastrelle in ceramica con gli autografi di personaggi famosi del calibro di Woody Allen
  • Per percorrere una parte del tracciato dell’antica Via Julia Augusta, progettata dall’imperatore Augusto intorno al 13 a.C., un percorso storico e naturalistico tra i più suggestivi delle regione 
  • Per affrontare salite a strapiombo sul mare sull’Altopiano delle Manie e discese spettacolari verso Noli, un bellissimo borgo con le sue torri medievali e la chiesa romanica di San Paragorio
  • Per attraversare tunnel, ponti in pietra e pittoreschi tratti affacciati sul mare fino ad Arenzano, porta della Riviera Ligure di Ponente sviluppatasi lungo il tracciato dell’antica Via Aurelia
  • Per perdersi nel dedalo dei caruggi cantati da De André, i tipici vicoli genovesi che si incrociano scendendo verso il porto, ammirando la città vecchia con i suoi nobili palazzi e le chiese antiche
  • Per vivere una vacanza unica alla scoperta della Costa Azzurra in bicicletta, pedalando tra panorami mozzafiato, borghi di antiche origini romane e spiagge da sogno

Domande frequenti

  • Posso portare la mia bici?

    arrow-down-icon
  • Che tipo di assistenza ho durante il viaggio?

    arrow-down-icon
  • Come capisco se un tour è alla mia portata?

    arrow-down-icon
  • Qual è il costo del noleggio delle biciclette?

    arrow-down-icon
  • Le bici noleggiate sono dotate di accessori come luci o borse?

    arrow-down-icon

Organizzato da

cyclando-logo

Due Ruote nel Vento srl

La tua vacanza da sogno in bici

A partire da 1302a persona

stariicon4.9/5su14 recensioni
calendar-large-icon
2 Adulti
people-small-icon

Quota di partecipazione in doppia

remove-icon

2

plus-icon

Supplemento camera singola

remove-icon

0

plus-icon
Aggiungi bici
big-bike-grey-icon
cc-amex-imagepaypal-imagecc-visa-imagecc-mastercard-imagecc-stripe-image

Hai dubbi di qualsiasi tipo?

Cyclando srl

Tour operator con Assicurazione RC Europe Assistance 4249713 - Iscritto al Fondo di Garanzia con Polizza n° 40321512000746 di TUA ASSICURAZIONI. All rights reserved.

P.IVA: 03880320365

Termini e condizioniCondizioni generali di vendita dei pacchetti turisticiTermini e condizioni B2BPrivacy PolicyCookie Policy

© Cyclando 2024 - All rights reserved.

Version 1.8.1

Navigazione

Domande FrequentiContributiBlogChi siamo

Iscriviti e ricevi offerte di viaggio uniche!

Entra a far parte della nostra community, resta aggiornato sulle nostre attività