Sui sentieri dell'Algarve in Mountain Bike

pin-icon Algarve

close-icon

Chiudi

Condividishare-icon

facebook-iconemail-icon
sui-sentieri-dellalgarve-in-mountain-bike
sui-sentieri-dellalgarve-in-mountain-bike
sui-sentieri-dellalgarve-in-mountain-bike
sui-sentieri-dellalgarve-in-mountain-bike
sui-sentieri-dellalgarve-in-mountain-bike
sui-sentieri-dellalgarve-in-mountain-bike
sui-sentieri-dellalgarve-in-mountain-bike
sui-sentieri-dellalgarve-in-mountain-bike

Guarda la mappasmall-map-icon

Condividishare-icon

facebook-iconemail-icon

La tua vacanza da sogno in bici

A partire da 895a persona

stariicon4.9/5su15 recensioni
calendar-large-icon
2 Adulti
people-small-icon

Quota di partecipazione in doppia

remove-icon

2

plus-icon
Aggiungi bici
big-bike-grey-icon
cc-amex-imagepaypal-imagecc-visa-imagecc-mastercard-imagecc-stripe-image

Hai dubbi di qualsiasi tipo?

Mezzo

Tour in MTBbike-large-yellow

Durata

8 giorni

calendar-colored

Durata

241Km

distance-colored
people-icon

Self-guided

La bellezza di questo pacchetto risiede nella libertà che offre: senza una guida, sei libero di decidere tempi, ritmo e soste del tuo viaggio. Viaggia in libertà, viaggia a modo tuo!
time-icon

Livello 4/5

Medio-Difficile, tra i 50 e 100 km giornalieri con un dislivello tra i 700 e i 1300 metri

large-map-icon

Lineare

Il punto di partenza è diverso da quello di arrivo, pernottamento in hotel diversi e tappe giornaliere

Descrizione

Giorno 1: Vila Real de Santo António
Al vostro arrivo in Algarve, un transfer privato vi accompagnerà dal vostro aeroporto di arrivo a Vila Real de Santo António, un’affascinate antica cittadina affacciata sulle sponde del Fiume Guadiana, confine naturale tra Spagna e Portogallo. Sviluppatasi principalmente nel periodo successivo al terremoto di Lisbona del 1755, è caratterizzata da un impianto urbano a scacchiera. Grazie all’atmosfera rilassata che vi regna, alla bella piazza centrale contornata da alberi di arancio e all’ampia scelta di negozi e caffè, Vila Real de Santo António rappresenta il luogo ideale in cui trascorrere la vostra prima serata. Godetevi il passeggio serale mentre assaporate del buon cibo e vino locali. Questo dovrebbe mettervi nel mood giusto per affrontare il vostro viaggio alla scoperta dell’Algarve.

Giorno 2: Vila Real de Santo António – Santa Catarina de Fonte do Bispo (51 km; +842 m)
Un bell’inizio di giornata vi porterà a pedalare attraverso profumatissime pinete su sentieri sabbiosi, dove gli unici incontri che farete saranno con jogger impegnati nell’allenamento quotidiano e altri ciclisti come voi. Dopo poco, puntando verso Nord, vi ritroverete immersi in una vasta campagna incontaminata. Le piste a fondo ghiaioso rappresenteranno forse una sfida, ma sarete ampiamente ricompensati dai panorami mozzafiato che potrete ammirare mentre attraverserete piccoli villaggi e letti di fiume. A questo punto della giornata avrete ormai raggiunto il cuore dell’Algarve più autentico. Procedendo quindi verso Sud, il vostro itinerario attraverserà la scenografica Foresta Nazionale, dove potrete godere del profumo e della piacevole ombra degli alberi di eucalipto. All’uscita dalla foresta, passerete accanto al Pego do Inferno, una meravigliosa cascata con sottostante piscina naturale, conosciuta dai locali come la cascata segreta, il luogo perfetto per una sosta rinfrescante. Da qui inizierete a pedalare verso Ovest, in direzione della meta finale della giornata: un bellissimo boutique hotel meravigliosamente restaurato circondato da 18 ettari di terreni agricoli. L’hotel si trova sulle colline appena fuori Santa Catarina, modesta cittadina che deve la propria notorietà alle famose piastrelle di terracotta prodotte qui ancora oggi seguendo il metodo tradizionale, che prevede l’impiego dei variegati terreni locali, simili all’argilla. L’itinerario passa proprio davanti a queste fabbriche dall’aspetto polveroso. Un’ultima salita vi porterà diretti in hotel, dove potrete rilassarvi nella piscina esterna riscaldata oppure in sauna, prima di gustare le specialità offerte dell’ampio menù del ristorante.

Giorno 3: Santa Catarina de Fonte do Bispo – Salir (54 km; +936 m)
Dopo una ricca colazione accompagnata dal succo fresco delle arance coltivate direttamente dall’hotel, inizierete a pedalare verso Sud su sentieri piacevolmente ondulati dai quali potrete godere di una vista meravigliosa sulla costa, passando attraverso antiche fattorie e villaggi pittoreschi. Farete così esperienza della campagna più autentica che in pochi hanno l’occasione di vedere. Passando accanto ad un inaspettato terreno da bocce, percorrerete poi alcuni remoti sentieri rocciosi che vi condurranno gradualmente ad una più ampia strada sterrata e ad una bellissima valle nei pressi dell’antica cittadina di São Bras de Alportel, in cui si trova una delle strade romane meglio conservate della zona. Potete fare una piccola deviazione ed entrare in città per vedere la bella piazza centrale. In breve tempo, raggiungerete il vicino villaggio di Alportel, dove vi suggeriamo una sosta alla caffetteria del paese, che serve deliziose torte fatte in casa. Una volta rimessivi in forze, scenderete verso una bellissima vallata illuminata dal sole dell’Algarve punteggiata da grandi querce e animali al pascolo. Al termine della vallata, si trova Fonte Felipe, un antico pozzo con pompa ancora funzionante, da dove imboccherete un sentiero ombreggiato che taglia attraverso una piccola gola in direzione della strada principale. Da qui è possibile fare una piccola deviazione per raggiungere Querença, piccolo villaggio situato sulla cima della collina con la bellissima piazza della chiesa ed un caffè molto accogliente. In alternativa, potete proseguire sul vostro itinerario che passa dalla Fonte Benemola, dove è possibile vedere per tutto l’anno l’acqua gorgogliare dal terreno. Una volta attraversato il torrente e imboccato il sentiero, il percorso sale verso le colline in direzione di Salir, con la sua caratteristica torre dell’acquedotto. Si tratta di una salita piuttosto lunga, ma una volta in cima sarete ricompensati dalla magnifica vista e il tempo non vi mancherà di certo per rinfrescarvi prima di avventurarvi alla scoperta della città e delle specialità locali.

Giorno 4: Salir – São Bartolomeu de Messines (46 km; +767 m)
Il risveglio sarà in collina, lontano dalle affollate destinazioni turistiche della costa. Il percorso vi porterà ad affrontare subito una salita costante, ma lo scenario da cui sarete circondati offrirà una distrazione naturale. Superate una fattoria e una scuola abbandonata (purtroppo ce ne sono molte disseminate nella campagna dell’Algarve), inizierete a puntare verso Nord percorrendo sentieri sterrati in direzione di Malhão. La salita che vi porterà in cima alla collina, dove troverete inaspettatamente un monastero tibetano, è considerata una sfida impegnativa nel famoso Tour dell’Algarve (Volta ao Algarve): lunga solo 2,5 km, nella sezione più ripida raggiunge una pendenza del 20%. I più intrepidi troveranno pane per i propri denti! In alternativa, potrete decidere di puntare verso Ovest e attraversare una vallata decisamente più pianeggiante percorrendo sentieri che vi porteranno fino al remoto villaggio di Aguas Frias de Baixo. Una caffetteria e un negozio tradizionale sono il centro di questo piccolo centro abitato, famoso per la produzione di Medronho, l’acquavite locale. Nei mesi autunnali a volte è possibile vedere i contadini intenti a raccogliere le bacche di corbezzolo selvatico impiegate nella produzione di questa bevanda alcolica. L’itinerario prosegue quindi lungo l’ampia vallata per diversi chilometri, offrendovi l’occasione di sperimentare l’estrema tranquillità di questa bellissima regione. Passando attraverso una piccola foresta di eucalipti e alcuni terreni agricoli, l’ultimo tratto dell’itinerario odierno vi porterà lungo la linea ferroviaria fino a São Bartolomeu de Messines, piccola ma frequentata città di mercato, dove potrete mescolarvi con la gente del posto e gustare buon cibo e vino locali a prezzi decisamente ragionevoli.

Giorno 5: São Bartolomeu de Messines
Dopo tre giorni trascorsi in sella alla vostra bici, è giunto il momento di regalarsi una giornata di meritato riposo. São Bartolomeu de Messines svolge un ruolo fondamentale all’interno della comunità agricola algarviana e il suo fascino principale deriva appunto dal non essere una località turistica. In città ci sono diversi caffè e ristoranti in cui è possibile assaggiare i prodotti regionali e un mercato tradizionale coperto aperto praticamente tutti i giorni dell’anno. Alloggerete in centro in una struttura gestita da gente del posto che sarà felice di suggerirvi attività e attrazioni principali. Inoltre, per chi desidera continuare a pedalare, appena fuori città ci sono alcune delle dighe (barragem) più panoramiche, che potete circumnavigare a ritmo lento; abbiamo incluso un circuito ad anello di circa 32 km e poco più di 500 metri di dislivello che segue i contorni della collina attorno al Barragem do Funcho e passa sul Barragem do Arade per tornare infine a São Bartolomeu de Messines.

Giorno 6: São Bartolomeu de Messines – Nave Redonda (43 km; +708 m)
Attraversando la linea ferroviaria Algarve-Lisbona, vi ritroverete a pedalare su di una strada tranquilla attraverso la campagna ondulata per un paio di chilometri. Da qui attraverserete un ponte e proseguirete per sentieri sterrati che circondano la diga. Passerete accanto ad una scuola parzialmente sommersa, un tempo fulcro di questa comunità in declino. La giornata proseguirà poi senza grandi sfide tra gli alberi di eucalipto, fino alla salita che vi porterà alla città di São Marco da Serra, una delle poche pause caffè possibili nella giornata, in direzione dell’entroterra. Ripartendo in direzione Nord-Ovest, seguirete inizialmente la linea ferroviaria per continuare poi attraverso una campagna ondulata. Qui percorrerete tortuose stradine di campagna con minuscole fattorie abbandonate sparse sulle colline fino a raggiungere la guesthouse rurale che vi ospiterà per la notte. Situata in cima ad una collina che domina il paese e la vallata, rappresenta un’oasi di pace in cui rilassarsi approfittando del bel giardino o della piscina esterna, prima di puntare verso uno dei ristoranti in fondo alla strada.

Giorno 7: Nave Redonda – Odeceixe: (47 km; +689 m)
L’ultima tappa di bici vi porterà verso la spettacolare costa occidentale del Portogallo. Pedalerete attraverso campagne ancora più remote, punteggiate da fattorie e da foreste di eucalipto. Il percorso odierno vi offrirà una indimenticabile avventura ciclistica, dandovi l’opportunità di immergervi per davvero nella bellezza naturale e nella serenità della regione consentendovi di scoprire l’autenticità dei luoghi. Mentre vi avvicinerete alla costa, pedalerete per un tratto sulla famosa Rota Vicentina, percorso storico che costituisce la spina dorsale di un altro dei nostri famosi tour in mountain bike. Le piste sabbiose e l’aria salmastra vi preannunceranno l’arrivo al mare. La graziosa cittadina di Odeceixe, con le sue case bianche e il vecchio mulino a vento, contrassegna inoltre il confine tra l’Alentejo e l’Algarve. A Praia de Odeceixe, pochi chilometri più in là lungo la strada, troverete un bar e un ristorante con vista sulla bellissima spiaggia sull’Atlantico. Il finale perfetto del vostro tour in Algarve!

Giorno 8: Odeceixe
Dopo colazione, transfer privato dal vostro alloggio all’aeroporto/stazione dei bus e termine dei servizi.

Incluso

  • Assicurazione medico bagaglio 24/24
  • Pernottamento e prima colazione
  • Tracce GPS
  • Trasporto bagagli da hotel a hotel durante il tour
  • Assistenza Telefonica locale 7/7
  • Descrizione dettagliata del percorso con mappe
  • Transfer da/per l'aeroporto/stazione dei bus

Non incluso

  • APP
  • Transfer qualora non specificati ne "La quota include"
  • Tasse di soggiorno
  • Mance
  • Viaggio a/r dal punto di partenza
  • Pasti e bevande non specificati ne "La quota include"
  • Noleggio bicicletta
  • Extra in genere
  • Ingressi, traghetti e quanto non espressamente indicato ne "La quota include"
  • Briefing di benvenuto

Penali di cancellazione

  • Da 29 giorni prima della data di partenza: rimborso del 75%
  • Da 13 giorni prima della data di partenza: rimborso del 50%
  • Da 7 giorni prima, l’importo non è rimborsabile.

Sui sentieri dell'Algarve in Mountain Bike

  • Per pedalare sulle sponde del fiume Guadiana, al confine tra Spagna e Portogallo
  • Per rinfrescarsi al Pego do Inferno, la cascata segreta, come la chiamano i portoghesi, con piscina naturale sottostante
  • Per addentrarvi nell’Algarve più autentico, quello lontano dalle rotte turistiche, pedalando su sentieri di campagna tra villaggi e fonti naturali, come la Fonte Benemola, immersa in una rigogliosa vegetazione
  • Per mescolarsi tra la gente del posto seduti in un caffè sulla piazza di São Bartolomeu de Messines assaggiando, dopo i deliziosi piatti locali, un goccio di Medronho
  • Per pedalare su un tratto della Rota Vicentina, lo spettacolare cammino che segue uno dei tratti di costa più scenografici al mondo
  • Per raggiungere il confine tra l’Alentejo e l’Algarve e terminare il viaggio vista Oceano a Praia de Odeceixe
  • Per regalarsi un tour del Portogallo in mountain bike dall’entroterra dell’Algarve all’Oceano Atlantico

Domande frequenti

  • Posso portare la mia bici?

    arrow-down-icon
  • Che tipo di assistenza ho durante il viaggio?

    arrow-down-icon
  • Come capisco se un tour è alla mia portata?

    arrow-down-icon
  • Qual è il costo del noleggio delle biciclette?

    arrow-down-icon
  • Le bici noleggiate sono dotate di accessori come luci o borse?

    arrow-down-icon

Organizzato da

cyclando-logo

Janela D'Aventura LDA trading as Algarve Bike Holidays

La tua vacanza da sogno in bici

A partire da 895a persona

stariicon4.9/5su15 recensioni
calendar-large-icon
2 Adulti
people-small-icon

Quota di partecipazione in doppia

remove-icon

2

plus-icon
Aggiungi bici
big-bike-grey-icon
cc-amex-imagepaypal-imagecc-visa-imagecc-mastercard-imagecc-stripe-image

Hai dubbi di qualsiasi tipo?

Cyclando srl

Tour operator con Assicurazione RC Europe Assistance 4249713 - Iscritto al Fondo di Garanzia con Polizza n° 40321512000746 di TUA ASSICURAZIONI. All rights reserved.

P.IVA: 03880320365

Termini e condizioniCondizioni generali di vendita dei pacchetti turisticiTermini e condizioni B2BPrivacy PolicyCookie Policy

© Cyclando 2024 - All rights reserved.

Version 1.10.0

Navigazione

Domande FrequentiContributiBlogChi siamo

Iscriviti e ricevi offerte di viaggio uniche!

Entra a far parte della nostra community, resta aggiornato sulle nostre attività