Paestum e il mare del Parco Nazionale del Cilento

pin-icon Campania

close-icon

Chiudi

Condividishare-icon

facebook-iconemail-icon
paestum-e-il-mare-del-parco-nazionale-del-cilento
paestum-e-il-mare-del-parco-nazionale-del-cilento
paestum-e-il-mare-del-parco-nazionale-del-cilento
paestum-e-il-mare-del-parco-nazionale-del-cilento
paestum-e-il-mare-del-parco-nazionale-del-cilento
paestum-e-il-mare-del-parco-nazionale-del-cilento
paestum-e-il-mare-del-parco-nazionale-del-cilento
paestum-e-il-mare-del-parco-nazionale-del-cilento
paestum-e-il-mare-del-parco-nazionale-del-cilento

Guarda la mappasmall-map-icon

Condividishare-icon

facebook-iconemail-icon

Questo pacchetto è solo su richiesta

Ci sono molti altri tour che potrebbero piacerti

Mezzo

Tour in bicibike-large-yellow

Tour in e-bikeebike-colored

Durata

7 giorni

calendar-colored

Durata

215Km

distance-colored
people-icon

Self-guided

La bellezza di questo pacchetto risiede nella libertà che offre: senza una guida, sei libero di decidere tempi, ritmo e soste del tuo viaggio. Viaggia in libertà, viaggia a modo tuo!
time-icon

Livello 3/5

Medio, tra i 35 e 85 km giornalieri con un dislivello tra i 300 e i 1000 metri

large-map-icon

Lineare

Il punto di partenza è diverso da quello di arrivo, pernottamento in hotel diversi e tappe giornaliere

Descrizione

Giorno 1: Paestum/Capaccio (6,5 km)
Arrivo individuale alla stazione di Paestum e trasferimento in hotel. Le bici verranno consegnate direttamente in albergo. In alternativa, potrete andare a ritirarle presso il nostro negozio a pochi chilometri dalla struttura mentre i bagagli verranno trasportati in hotel. Prima di iniziare il vostro tour del Cilento in bici, sgranchitevi un po’ le gambe con una prima breve pedalata. Attraversando la piana del fiume Sele, potete giungere alle antiche mura che delimitavano la città greca di Paestum e infine, ai Templi, dove una visita è d’obbligo. Chi ha più tempo a disposizione potrà arrivare fino in spiaggia per un tuffo e un po’ di relax in vista della prima vera e propria pedalata di domani. Cena in hotel a base di prodotti tipici.

Giorno 2: Paestum, altopiano e colline (33/65,5 km)
La prima tappa del vostro viaggio attraverso il Cilento in bici vi porterà alla scoperta dell’antica città greca di Paestum e dei suoi dintorni. Potrete scegliere tra due opzioni di percorso: una più facile e rilassante e l’altra più impegnativa, che vi porterà alla scoperta di antichi borghi medievali, con viste mozzafiato su tutta la costa. Se non lo avete già fatto, prima di partire potrete visitare il sito archeologico di Paestum, patrimonio mondiale UNESCO e l’annesso museo. Al suo interno, è conservata una collezione di utensili preistorici, vasi dell’antica Grecia e sculture dell’epoca romana. Da non perdere la famosa Tomba del Tuffatore, rara testimonianza di pittura figurativa funeraria risalente ai tempi della Magna Grecia. Oltre ai tre templi e all’anfiteatro, sono presenti la tomba dell’eroe fondatore della città e alcuni resti di abitazioni, strade, terme, fontane e ciò che resta della maestosa porta di accesso alla città. Per pranzo, vi consigliamo di fermarvi in uno dei numerosi caseifici, dove potrete gustare mozzarella e prodotti tipici freschi. Il tour del Cilento in bici prosegue attraverso la Valle del Sele, passando dalla sorgente carsica di Capo di Fiume, fino ad arrivare a Giungano e Cicerale. Cena in hotel.

Giorno 3: Paestum – Marina di Casalvelino (40,5 km)
Dopo colazione prosegue la vostra avventura alla scoperta del Cilento in bici: attraverserete la macchia mediterranea, all’ombra di ulivi secolari, poi su per le colline, fino ad arrivare nell’antico borgo di Agropoli. Da qui, passando attraverso magnifici borghi medievali, ritornerete lungo la costa presso Santa Maria e San Marco di Castellabate. Da qui proseguirete lungo la costa in direzione Sud, lungo uno dei tratti costieri più belli d’Italia. Una breve salita attraverso la macchia mediterranea e boschi di pino, vi porterà fino alle cosiddette Ripe Rosse. Da qui è possibile raggiungere Acciaroli dove, nel 1952, Ernest Hemingway, trascorse le sue vacanze e, a detta di molti, trovò ispirazione per il suo romanzo Il vecchio e il mare. Dopo una visita ed una passeggiata ad Acciaroli, si risale in sella alla volta di Pioppi. Qui troverete un interessante museo in cui è riprodotto l’habitat marino caratteristico delle coste cilentane. Questo piccolo paesino è inoltre noto, per essere la culla della Dieta Mediterranea ed aver ospitato lo studioso americano Ancel Keys, padre di quest’ultima. Un ultimo breve tratto di strada vi condurrà a Casalvelino Marina, dove soggiornerete per le prossime due notti. La cena di questa sera è a base di prodotti locali rigorosamente a chilometro 0.

Giorno 4: tour circolare del Monte Stella e dei borghi medievali (65 km)
L’escursione di oggi inizia con una salita piuttosto impegnativa verso le pendici del Monte Stella, fino ad arrivare in un piccolo paesino di nome Acquavella. Da qui si continua la salita verso Stella Cilento e Omignano, dove la strada inizia ad addolcirsi e ha inizio l’itinerario ad anello del Monte Stella. Qualsiasi sia la direzione del vostro sguardo, questo luogo vi regalerà panorami indimenticabili. Attraverserete diversi paesini fino ad arrivare al lato nord della montagna, da dove si apre una spettacolare vista su Capri e la Costiera Amalfitana. Celso, Galdo, San Mauro, Stella Cilento sono i borghi che incrocerete lungo il percorso. Dedicate un po’ di tempo ad ognuno di essi e godetevi la tranquillità e l’autenticità di questi suggestivi borghi del Cilento. A fine giornata si farà rientro a Casalvelino passando per Pollica. Per chi volesse, è possibile allungare il percorso in bici passando nuovamente da Acciaroli, per un tuffo o un aperitivo in riva al mare. A fine giornata, vi aspetta un’altra gustosa cena in agriturismo.

Giorno 5: Casalvelino – Capo Palinuro (57,5 km)
Appena fuori da Casalvelino, la strada che costeggia il fiume Alento, vi condurrà al sito archeologico di Velia. Qui vi soggiornarono grandi filosofi della scuola eleatica come Parmenide e Zenone e nacque la prima scuola medica d’Europa. Lasciate le bici all’ingresso e visitate questo luogo ricco di storia. Tra i resti troverete il primo esempio di uso della volta nell’architettura greca, la cosiddetta Porta Rosa. Altri punti di interesse sono le Terme Adrianee, dove sono visibili vari ambienti del calidarium, la sala del frigidarium, e l’Agorà. Dopo la visita, l’escursione prosegue salendo ad Ascea. La strada passa attraverso un tratto di macchia mediterranea e alberi di ulivo secolari, il tutto con una fantastica vista sul mare. Verso l’ora di pranzo giungerete a Pisciotta, dove potrete fermarvi per una sosta a base di prodotti tipici, in uno dei ristoranti del paese. Fortunatamente si riprende a pedalare in discesa e, in poco tempo, raggiungerete Capo Palinuro, il promontorio più famoso di tutto il Cilento, che prende il nome dal nocchiero di Enea che morì addormentandosi alla guida della sua nave. Il panorama del quale godrete alterna alti speroni di montagna a picco sul mare, a grotte incastonate nella roccia. Tra queste, quella che di sicuro merita una visita è la Grotta Azzurra. Da qui potrete decidere di fare una pedalata intorno al paese, o un giro in barca per visitare le grotte lungo la costa, fare una passeggiata al porto oppure un tuffo rinfrescante nelle acque cristalline di Palinuro.Una volta giunti in hotel, per cena sarete liberi di scegliere tra uno dei tanti ristoranti del paese.

Giorno 6: Palinuro – Marina di Camerota – Monte Bulgheria – Palinuro (45 km)
Dopo una ricca colazione, la pedalata di oggi inizierà con un primo tratto in pianura, dopodiché parte la salita! Il panorama ripagherà ampiamente i vostri sforzi, con una vista mozzafiato su uno dei più bei tratti del tour del Cilento in bici, lungo la Costa degli Infreschi. Attraverserete il piccolo paesino di Lentiscosa, fino ad arrivare a San Giovanni a Piro, che vi regalerà una spettacolare vista sul Golfo di Policastro. Qui potrete consumare il vostro pranzo a sacco o fermarvi in uno dei ristorante per assaggiare le specialità tipiche del posto. Il tour prosegue intorno al Monte Bulgheria, con una prima parte in discesa e poi  in pianura, attraverso i paesini di Bosco e Acquavena, lasciando le imponenti pareti calcaree del Monte Bulgheria alla vostra sinistra. Dopo aver raggiunto la valle del fiume Mingardo, proseguirete per una breve visita nell’affascinante borgo di Roccagloriosa, arroccato sulla montagna. Dopo una passeggiata e un caffè nella piazza del paese, pedalerete in discesa fino all’ingresso delle gole del fiume Mingardo, sovrastate dal borgo abbandonato di San Severino. Da qui si ritorna verso la strada costiera fino ad arrivare in hotel.

Giorno 7: Palinuro
Dopo colazione, termine dei servizi.
Possibilità di prolungare il soggiorno.
Un autista privato vi porterà alla stazione da dove potrete raggiungere Napoli e Salerno.

Incluso

  • Assicurazione medico bagaglio 24/24
  • Pernottamento e prima colazione
  • Tracce GPS
  • Trasporto bagagli da hotel a hotel durante il tour
  • Assistenza Telefonica locale 7/7
  • Descrizione dettagliata del percorso con mappe
  • 1 transfer privato dalla stazione di Paestum al primo hotel, il giorno 1
  • 4 cene

Non incluso

  • APP
  • Transfer qualora non specificati ne "La quota include"
  • Tasse di soggiorno
  • Mance
  • Viaggio a/r dal punto di partenza
  • Pasti e bevande non specificati ne "La quota include"
  • Noleggio bicicletta
  • Extra in genere
  • Ingressi, traghetti e quanto non espressamente indicato ne "La quota include"
  • Briefing di benvenuto

Penali di cancellazione

  • Da 28 giorni prima della data di partenza: rimborso del 75%
  • Da 27 giorni prima della data di partenza: rimborso del 50%
  • Da 15 giorni prima della data di partenza: rimborso del 25%
  • Da 7 giorni prima della data di partenza: rimborso del 10%
  • Da 7 giorni prima, l’importo non è rimborsabile.

Paestum e il mare del Parco Nazionale del Cilento

  • Per andare alla scoperta Cilento in bici, pedalando attraverso uno dei parchi più grandi d’Italia, Patrimonio Unesco
  • Per fare un salto indietro nel tempo passeggiando tra i templi di Paestum
  • Per lasciarsi incantare dagli antichi borghi lungo il percorso, accompagnati da un panorama di scogliere a picco sul mare e grotte incastonate nella roccia
  • Per godersi i ritmi lenti dell’entroterra cilentano, lontani dalla frenesia dei grandi centri turistici
  • Per fermarsi in spiaggia a prendere un po’ di sole o fare un tuffo rigenerante nelle acque cristalline di Palinuro
  • Per regalarsi una vacanza in bici in Italia, tra tesori culturali e paesaggistici unici

Pacchetto solo su richiesta.

Alcuni dei nostri tour non sono disponibili o prenotabili al momento. Se sei interessato a questo tour, allora richiedi maggiori informazioni al nostro team sulle prossime disponibilità, o su un tour simile disponibile o prenotabile sin da subito!

Domande frequenti

  • Posso portare la mia bici?

    arrow-down-icon
  • Che tipo di assistenza ho durante il viaggio?

    arrow-down-icon
  • Come capisco se un tour è alla mia portata?

    arrow-down-icon
  • Qual è il costo del noleggio delle biciclette?

    arrow-down-icon
  • Le bici noleggiate sono dotate di accessori come luci o borse?

    arrow-down-icon

Organizzato da

cyclando-logo

Genius Loci Turismo srl

Cyclando srl

Tour operator con Assicurazione RC Europe Assistance 4249713 - Iscritto al Fondo di Garanzia con Polizza n° 40321512000746 di TUA ASSICURAZIONI. All rights reserved.

P.IVA: 03880320365

Termini e condizioniCondizioni generali di vendita dei pacchetti turisticiTermini e condizioni B2BPrivacy PolicyCookie Policy

© Cyclando 2024 - All rights reserved.

Version 1.8.1

Navigazione

Domande FrequentiContributiBlogChi siamo

Iscriviti e ricevi offerte di viaggio uniche!

Entra a far parte della nostra community, resta aggiornato sulle nostre attività