Il Canal De La Garonne Da Bordeaux A Toulouse | Cyclando.com
×

Vedi i prezzi

Preventivo

Durata:

7 giorni / 6 notti

Partenze:

Dal: 01/04/2020

Al: 31/10/2020

  • Tutti i giorni

Quote individuali:

Quota di partecipazione in camera doppia 900,00
Supplemento per viaggiatore solo 594,00
Quota bambini da 0/17 anni in 3° o 4° letto 720,00

Extra:

Supplemento nolo bici 128,00
Supplemento nolo e-bike 222,00
×

Programma

Preventivo

1° giorno: Bordeaux
Arrivo individuale a Bordeaux e sistemazione in hotel, consegna delle biciclette se noleggiate.
Bordeaux può essere vista sia a piedi che in bicicletta e merita sicuramente almeno una mezza giornata di visita.

2° giorno: Bordeaux – St Martin de Lerm (60 km)
Partenza da Bordeaux lungo la pista ciclabile che serpeggia tra Dordogne e Gironde, attraverso i vigneti d’Entre Deux Mers, passando per la Bastide di Créon e la Sauve Majeure, antica abbazia benedettina fondata nel 1070. Si prosegue quindi fino a St Martin attraversando la bella cittadina medievale di Sauveterre de Guyenne, con le sue 4 porte d’entrata e la Bastide risalente al 1281. Il paese è anche capoluogo del cantone viticolo dell’Entre Deux Mers (AOC). Pernottamento in chambre d’hote con piscina. Cena inclusa.

3° giorno: St Martin de Lerm – Le Mas d’Agenais 45 km
Da St Martin de Lerm seguirete oggi piccole strade tranquille fino a la Réole, balcone sulla Garonne che si è sviluppata intorno all’antico priorato benedettino. Si riprende poi la ciclabile del canal de la Garonne arrivando a Fouques sur Garonne e poi al Mas d’Agenais. Pernottamento in guesthouse, un antico casale con un piccolo stagno.

4° giorno: Le Mas d’Agenais – Sérignac sur Garonne (37 km)
Al Mas d’Agenais non perdete la visita alla bella chiesa romanica che racchiude un vero tesoro: Il Cristo in croce di Rembrandt. Si continua poi lungo le rive ombreggiate del canale con numerose possibilità di fare una sosta; passando per la bastide di Damezan, fondata nel 1259, arriverete a Sérignac. Pernottamento in un ex monastero, ora hotel con campo da tennis e piscina.

5° giorno: Serignac sur Garonne – Moissac (55km)
Si prosegue lungo il canal de la Garonne, passando per il superbo Pont Canal d’Agen, un’opera di ingegneria veramente sorprendente. Il centro Agen capoluogo del dipartimento, merita sicuramente una visita. Un itinerario bucolico attraverso ricchi frutteti e vigneti porta a Moissac, fucina di arte romanica posizionata sulla via del Cammino di San Giacomo di Compostela. L’insieme abbaziale di Saint Pierre e il chiostro, capolavori dell’arte romanica, fanno parte del patrimonio mondiale dell’UNESCO. E’a Moissac che il fiume Tarna incontra la Garonne. Pernottamento in hotel 3*.

6° giorno: Moissac – Toulouse (67km)
Seguendo un percorso vario e stimolante lungo la Garonne e il suo canale giungerete infine a Toulouse, chiamata la ville Rose per il colore dominante dei suoi palazzi.

7° giorno : Tolosa
Dopo colazione termine dei servizi.

L’itinerario può essere effettuato a vostra scelta in entrambe le direzioni, con partenza da Bordeaux o da Tolosa.

Una ciclabile nel verde che insieme al Canal du Midi unisce l'oceano Atlantico al mare Mediterraneo.

Il canale della Garonne è l’indispensabile prolungamento del Canald i Midi, suo fratello maggiore: il loro insieme forma il Canal des Deux Mers, che collega l'oceano Atlantico al Mediterraneo, un itinerario destinato a diventare una grande classico delle vacanze in bicicletta. Un percorso facile e scorrevole, per la maggior parte su pista ciclabile che attraversa i vigneti e i paesini medievali seguendo le rive della Garonna. Il tour inizia a Bordeaux seguendo la ciclabile fino a Sauveterre de Guyenne e continuando poi per piccole stradine fino a Réole, da dove si segue il canal de la Garonne fino a Toulouse. Ci troviamo nel cuore della Francia Occidentale. Una terra genuina e fertile, ancora votata all’agricoltura, nonché patria di alcuni prodotti tipici come il Foie Gras o i vini di Bordeaux e l’Armagnac che sono esportati in tutto il modo e che contribuiscono alla fama della gastronomia francese. Il paesaggio in cui si svolge questo tour è dominato dal verde dei pascoli e dei boschi di castagni e di querce, interrotto dai colori di alcune colture particolari come le prugne di Agen, il tabacco della valle del Lot e i vigneti dell’Armagnac. La regione, contesa tra la corona di Francia e quella d’Inghilterra per tre secoli, è caratterizzata da una miriade di strutture difensive di epoca medievale: chiese fortificate, castelli, torrioni e soprattutto le “bastides”, cittadelle tipicamente occitane, che danno una connotazione unica al paesaggio. Una vacanza all’insegna del verde e della tranquillità, della cultura profonda e della scoperta, con mille particolarità e motivi di interesse non ultimo la preziosa gastronomia tradizionale. Il percorso può essere effettuato nei due sensi.
Programma

Contattaci

Caratteristiche

Terreno: pianeggiante per tutto l’itinerario lungo il canale, alcune brevi salite solo quando ci si allontana dal corso dell’acqua; dislivello massimo 100m al giorno, maggiore il girono 2 (+324/-271m). Lunghezza media delle tappe giornaliere 52 km, 3/5 ore di pedalata al giorno.
Strade: 70% sterrate, 30% asfaltate, per la quasi totalità su pista ciclabile, vie verdi o piccole stradine.
Partecipanti: minimo 2
Trasporto dei bagagli: si; è consentito portare 1 bagaglio a persona, max 20 kg.
Consigliato per bambini: si, da 12 anni con la propria bici.
Biciclette: bici ibrida 21 rapporti equipaggiata con porta borraccia, kit di riparazione, lucchetto e pompa. Nel caso usiate la vostra bici è sconsigliato avere ruote con pneumatico sottile.
Punto di partenza: Bordeaux (o Toulouse). Arrivo nel pomeriggio, nessuna tappa in bici prevista in questa giornata.
Fine del tour: Toulouse (o Bordeaux)
Ritorno al punto di partenza: possibile in treno (durata 2h/2h30 a seconda del tipo di treno); solitamente è possibile trasportare le bici proprie (verificare la possibilità del trasporto), costocirca €45/ bici esclusa. Trasporto bici gratuito sui treni regionali TER, a pagamento su altre tipologie (TGV,Teos, Corail).
Assistenza telefonica: assistenza telefonica garantita in inglese e francese dall’organizzatore locale.
Pasti e diete particolari: il tour include la prima colazione e 1 cena. Vi preghiamo comunicarci al momento della prenotazione se avete allergie.
Note sulla classificazione alberghiera: in Francia la classificazione delle strutture è facoltativa di conseguenza molti hotels, chambres d’hotes, ecc. rifiutano ogni ordinamento, e lo fanno anche strutture che fino a pochi anni fa avevano una classificazione ufficiale. Questo non significa che siano di minore qualità; se viene indicato un “comfort livello 3* o equivalente” significa che la struttura ha scelto di non aderire ad una classificazione ufficiale, ma si reputa che il livello di comfort sia lo stesso. Segnaliamo inoltre che le norme di classificazione non sono le stesse nei vari paesi per cui può non esserci corrispondenza tra i criteri italiani e quelli esteri.
Descrizione del percorso: guida con descrittivo in francese + integrazione con road book in inglese o francese.

Fatto da: Grandangle

×

Contattaci

Menu