I vigneti di Bordeaux e la Route des Grands Crus in 6 giorni

6 giorni / 178 km / Coming soon!

Condividi

Pianifica il tuo viaggio

Programma

Tra i vigneti e i castelli della regione del Médoc, nelle terre dei prestigiosi Grands Crus Classés.

Perché partire per questo tour?
  • Per attraversare la regione di Bordeaux in bici, pedalando tra castelli e abbazie immersi nella natura
  • Per immergersi nelle terre dei Grands Crus
  • Per andare alla scoperta di quest'area punteggiata di cantine e distillerie, un paradiso per gli amanti del vino
  • Per percorrere piacevoli sentieri lungo i fiumi Gironda, Dordogna e Garonna

Tour operator

Evazio

Sei pronto a partire per la tua prossima vacanza?

Personalizza la tua vacanza o facci una domanda.

Fai una domanda

Coming soon!

×

Vedi i prezzi

Preventivo

Durata:

6 giorni / 5 notti

Partenze:

Dal: 01/04/2020

Al: 31/10/2020

  • Tutti i giorni

Quote individuali:

cat.A cat.B
Quota di partecipazione in camera doppia 925,00 1.000,00
Supplemento camera singola 338,00 412,00
Supplemento per viaggiatore solo 200,00 200,00
Notte extra a Bordeaux (camera doppia) 94,00 94,00
Supplemento notte extra a Bordeaux (camera singola) 69,00 69,00
Notte extra a Bordeaux (camera doppia) 94,00 94,00
Supplemento notte extra a Bordeaux (camera singola) 69,00 69,00

Extra:

Supplemento nolo bici 105,00
Supplemento nolo e-bike 120,00

La quota include:

Assicurazione medico bagaglio 24/24 (solo cittadini italiani)
Pernottamento e prima colazione
Trasporto bagagli da hotel a hotel durante il tour
Assistenza Telefonica 7/7
Briefing di benvenuto
Descrizione dettagliata del percorso con mappe
3 cene
Traversata in traghetto dell'estuario della Gironda
Taxi dalla stazione o dall'aeroporto di Bordeaux al primo alloggio all'andata o viceversa al ritorno

La quota non include:

Tracce GPS
APP
Transfer qualora non specificati ne "La quota include"
Tasse di soggiorno
Mance
Viaggio a/r dal punto di partenza
Pasti e bevande non specificati ne "La quota include"
Noleggio bicicletta
Extra in genere
Ingressi, traghetti e quanto non espressamente indicato ne "La quota include"
×

Programma

Fai una domanda

Giorno 1: Bordeaux e trasferimento al Médoc
Arrivo alla stazione ferroviaria o all’aeroporto di Bordeaux e trasferimento in taxi a Pauillac. Consegna delle bici, informazioni in merito all’area e road book, che indicherà il vostro circuito.

Giorno 2: Route des Grands Crus (45 km)
Lascerete Pauillac, sede di tre dei primi cinque Grands Crus Classés e 15 Crus Classés Médoc, verso Margaux. Scoprirete le più grandi star della classifica dei vini del 1855, la splendida architettura e i gioielli dei vigneti. Il vostro tour passerà dal famoso Lafite Rothschild, Latour e Mouton Rothschild, 1° Gran Cru, ma anche da Château Pichon Longueville (2° Gran Cru), Pontet Canet e Lynch Bages. Questo percorso è sicuramente magnifico! Durante questo viaggio, i Grands Crus vi affascineranno. Passerete Pauillac, Saint-Julien, Moulis, fino al villaggio di Margaux e al famoso castello Margaux. Fermandovi davanti all’ingresso di Château Margaux potete ammirare la facciata classica dell’edificio, costruito all’inizio del XIX secolo.

Giorno 3: Route de la Corniche (43 km)
Questo percorso vi porterà a Lamarque, dove vi imbarcherete per una traversata dell’estuario della Gironda. Raggiungerete la magnifica cittadella di Blaye, prima di continuare il vostro viaggio sulle rive dell’estuario. Imponente e maestosa, la cittadella domina l’estuario con i suoi 33 ettari offrendone una splendida vista. Attraverserete i vigneti delle Côtes de Blaye AOC, Bordeaux e Bordeaux Supérieur. Infine, pedalerete verso Bourg-sur-Gironde, lungo la Corniche Fleurie, dove la presenza di innumerevoli palme, rose, allori e querce rispecchia un clima estremamente mite. Una visita è un must perché Bourg-sur-Gironde è un vero e proprio gioiello architettonico. Aggrappato a una roccia e circondato da mura, il borgo è uno dei più belli e meglio conservati dell’estuario.

Giorno 4: I vigneti di Fronsac, Pomerol e Saint-Émilion (40 km)
Sulla strada per arrivare ai vigneti di Saint-Émilion se ne incrociano altri due: Fronsac e Pomerol. Pomerol, vicino di casa di Saint-Emilion, si trova su di un piccolo altopiano a nord di Libourne. I vini di Pomerol sono tra i più apprezzati in Francia, come nel caso del famoso Petrus. Questo itinerario infatti vi condurrà alla scoperta dei migliori vini di Pomerol e Saint-Émilion, nei pressi di Château Angélus, Château Petrus, Château Cheval Blanc. Passiamo quindi a Fronsac: questo vigneto è storico e il suo vino è stato sulla tavola del re Luigi XIV! Sulle sponde della Dordogna, tra i grandi terroir di Saint-Émilion, Pomerol e Fronsac sposano un meraviglioso paesaggio di colline e altipiani, formando un bel mosaico di appezzamenti, dove la vite si estende all’infinito. In questo tour scoprirete bellissimi domini, circondati dai vigneti e abitati dai coltivatori e dalle loro famiglie.

Giorno 5: Saint-Émilion – Bordeaux (50 km)
Dopo aver passato Branne sul fiume Dordogna, raggiungerete la pista ciclabile Roger Lapébie e vi godrete un percorso in bici meraviglioso nel cuore di paesaggi naturali, attrezzato con diversi punti di ristoro. Raggiungerete così Créon, tipico villaggio Bastide della regione. Attraverserete il ricco patrimonio architettonico della regione fatto di città medievali, casali, mulini fortificati, abbazie e chiese romaniche. Questa pista vi porterà nella maestosa Place de la Bourse, nel cuore di Bordeaux e avrete una panoramica dei moli, della Garonna e del ponte di pietra.

Giorno 6: Bordeaux
Dopo colazione, transfer alla stazione o all’aeroporto e termine dei servizi.

×

Fai una domanda

Menu
Share This