Da St. Moritz A Milano: In Bicicletta Dalle Alpi Alla Città | Cyclando.com
×

Vedi i prezzi

Preventivo

Durata:

8 giorni / 7 notti

Partenze:

Dal: 23/05/2020

Al: 01/08/2020

    Ogni
  • sabato

Dal: 29/08/2020

Al: 26/09/2020

    Ogni
  • sabato

Prezzi:

Dal: 20/06/2020

Al: 25/07/2020

Dal: 22/08/2020

Al: 12/09/2020

Quote individuali:

Quota di partecipazione in camera doppia 864,00
Supplemento camera singola 189,00

Dal: 23/05/2020

Al: 01/08/2020

Dal: 29/08/2020

Al: 26/09/2020

Quote individuali:

Quota di partecipazione in camera doppia 799,00
Supplemento camera singola 189,00

Extra:

Supplemento nolo bici 85,00
Supplemento nolo e-bike 185,00
×

Programma

Preventivo

1° giorno: St. Moritz/Bormio
Arrivo individuale a St. Moritz e sistemazione in hotel.
Se arrivate per tempo, vi consigliamo una visita a questa famosa località turistica. Immersa nella natura e ricca di fonti termali, St. Moritz è baciata dal sole per gran parte dell’anno, il che la rende una meta perfetta sia per le vacanze estive che per quelle invernali.

2° giorno: St. Moritz – Tirano in treno / Bormio – Tirano (40 km)
Mattinata libera per visitare St. Moritz, o godervi il relax che la località sa regalare.
Nel pomeriggio, trasferimento a Tirano, lungo uno dei percorsi più belli al mondo. Viste mozzafiato vi attendono ad ogni tornante; salirete in alto, fino ai ghiacciai scintillanti e poi di nuovo giù, entrando in Italia, attraverso paesaggi così perfetti da sembrare dipinti. Se avete optato per la variante di Bormio, pedalerete attraverso la Valdisotto nella Valtellina scendendo fino a Tirano, attraversando il passo Grosio.
Pernottamento a Tirano.

3° giorno: Tirano – Morbegno (65 Km)
In mattinata, ritiro delle biciclette a noleggio.
La tappa inizia con una leggera discesa lungo il fiume Adda attraverso la Valtellina e passando piccolo borgo di Teglio, patria dei pizzoccheri, come recita il cartello di ingresso al paese.
La tappa termina a Morbegno, nella provincia di Sondrio, cittadina ricca di arte e storia, dove si produce il formaggio Bitto, Presidio Slow Food. Dedicate un po’ di tempo a passeggiare per le strade del centro per ammirare le splendide facciate degli antichi palazzi con i piccoli balconi in ferro battuto. Visitate anche la Chiesa di San Pietro, situata nel cuore del centro storico e risalente al XIV secolo e non dimenticate uno degli emblemi architettonici della città: il Ponte di Ganda.
Possibilità di abbreviare con il treno da Morbegno a Colico (non incluso).

4° giorno: Morbegno e dintorni (45 Km)
Oggi avrete la possibilità di scegliere tra diversi itinerari in bici.
Potrete decidere di pedalare fino a Colico (19 km), all’estremità orientale del Lago di Como, per passeggiare tra le colline della parte antica, oppure visitare il Forte Montecchio o il Forte di Fuentes.
In alternativa, potrete concedervi una pedalata sul Lungolago e cimentarvi in uno dei tanti sport acquatici che si praticano qui, oppure decidere di raggiungere in bici il Lago di Mezzola (16 km), o ancora Chiavenna.
Pernottamento a Morbegno.

5° giorno: Morbegno – Colico – Lecco (25 Km)
In mattinata, vi attende una bella pedalata verso Colico, dove vi imbarcherete per attraversare il Lago di Como in battello fino a Bellagio, una delle località più belle e pittoresche del nostro paese.
Nel pomeriggio raggiungerete in bicicletta Lecco, città dei Promessi Sposi, circondata da imponenti montagne come il gruppo delle Grigne e il Resegone. Da visitare: il Ponte Azzone Visconti, meglio conosciuto come Ponte Vecchio, risalente al XIV secolo, gli antichi mercati, il teatro e la Basilica di San Nicoló con il suo alto campanile, mentre per gli appassionati di letteratura, poco fuori dal centro sorge Villa Manzoni, con il Museo Manzoniano.

6° giorno: Lecco – Trezzo sull’Adda (35 Km)
La tappa odierna vi porterà a pedalare di nuovo lungo il fiume Adda. I punti salienti del percorso saranno, oltre alle storiche centrali elettriche Edison, chiostri, edifici tipici e i paesaggi ritenuti di ispirazione per lo sfondo della Gioconda di Leonardo da Vinci.
Meta finale della giornata: Trezzo sull’Adda con il suo castello visconteo.

7° giorno: Trezzo sull’Adda – Milano (40 km)
L’ultima tappa in bici sarà sulla ciclabile della Martesana, che corre lungo l’omonimo naviglio progettato da Leonardo Da Vinci e inaugurato a fine ‘400. Tra i diversi luoghi di interesse noterete le ville signorili (Villa Melzi a Vaprio, Villa Aitelli a Inzago, Villa Serbelloni a Gorgonzola, solo per citarne alcune), i numerosi mulini, piccole chiese, vecchie fabbriche e lavanderie.
Lentamente entrerete nella città di Milano da nord e seguendo le piste ciclabili cittadine, raggiungerete l’hotel.
Se possibile, vi suggeriamo di trascorrere almeno una notte in più nella capitale della moda per conoscerne meglio le bellezze culturali e artistiche e per godere dell’atmosfera creativa che la anima.

8° giorno: Milano
Dopo colazione, termine dei servizi.

Un viaggio in bici dalla Svizzera all'Italia, sulle piste ciclabili delle valli alpine e lungo i corsi d'acqua, dalla bellezza di St. Moritz all'eleganza di Milano attraverso alcuni dei luoghi più belli al mondo.

Uno speciale percorso in bicicletta dalla Svizzera all’Italia, un viaggio che vi porterà dagli incantevoli paesaggi alpini fino al cuore di Milano, passando per il Lago di Lecco. Le prime spettacolari vedute vi attendono già durante il trasferimento da St. Moritz a Tirano. Si salirà poi in sella per pedalare in tutta tranquillità sul Sentiero Valtellina, pista ciclabile prevalentemente pianeggiante che segue il corso dell’Adda, riservando a chi la percorre panorami variegati e una meravigliosa vista sul Lago di Como. E per farvi assaporare al meglio l’atmosfera tipica di uno dei laghi più belli d’Italia, abbiamo previsto un tratto di navigazione in battello da Colico a Bellagio. Dopo questo magico momento di pace e relax, potrete riprendere a pedalare in direzione Vaprio D'Adda, dove il fiume segna il confine tra le province di Milano e Bergamo. Un ultimo bellissimo tratto in bici lungo la Pista Ciclabile Naviglio Martesana vi condurrà fino alle porte di Milano. A fare da sfondo al vostro ingresso in città, un paesaggio insolito e inaspettato: ville e cascine, giardini e pontili, vecchie case di campagna e villaggi, vi accompagneranno fino alla meta finale del viaggio. Un tour perfetto per scoprire le bellezze dell'Italia in bicicletta
Programma

Contattaci

Caratteristiche

Terreno: si passa dalla montagna alla collina alla pianura con qualche saliscendi. Il percorso si snoda prevalentemente lungo fiumi e/o canali o laghi. Tappe da 40 km giornalieri ca., che ad una media di 14 km/h (moderata) si traducono in circa 3 ore di pedalata da suddividere nell’arco dell’intera giornata.
Strade: 50% piste ciclabili, 50% sentieri e strade secondarie
Partecipanti: minimo 2
Trasporto bagagli:
Consigliato per bambini: no
Bici: city bike unisex a 21 rapporti oppure E-bike unisex
Punto di partenza: St. Moritz. Il giorno 1 è di solo arrivo ed il tour in bici parte il giorno 3
Fine del tour: Milano, il giorno 8 dopo colazione
Ritorno al punto di partenza: consigliato per chi viaggia in auto e con bici proprie il transfer da Milano a St. Moritz, ogni sabato al prezzo di € 125,00 a persona (bicicletta inclusa) – da prenotare e pagare in anticipo – min. 4 persone.
Documenti di viaggio: la descrizione del percorso è in lingua italiana e viene consegnata in loco il giorno dell‘arrivo.
Assistenza telefonica: in lingua italiana
Diete particolari: il tour include la prima colazione. Se avete allergie, intolleranze o seguite particolari regimi alimentari, vi preghiamo di comunicarcelo al momento della prenotazione.
Animali al seguito: animali non ammessi

Fatto da: FunActive tours

×

Contattaci

Menu