Bologna città della musica

1 giorni / da 13 €

Condividi

Pianifica il tuo viaggio

Programma

Bologna Rocks! Un tour in bici a ritmo di musica, pedalando sulle tracce dei grandi artisti che in questa città hanno lasciato il segno.

Perché partire per questo tour?
  • Perché Bologna è Città Creativa della Musica per l'UNESCO
  • Per scoprire la millenaria cultura musicale in sole due ore, su un percorso facile e divertente
  • Per passare dove sono passati Mozart, David Bowie, Freak Antoni, Lucio Dalla, Chet Baker e tanti altri

Tour operator

Dynamo

Sei pronto a partire per la tua prossima vacanza?

Personalizza la tua vacanza o facci una domanda.

Fai una domanda

Preventivo

×

Vedi i prezzi

Preventivo

Durata:

1 giorni / 0 notti

Partenze:

Dal: 09/03/2020

Al: 31/12/2020

  • Tutti i giorni

Quote individuali:

Quota di partecipazione in camera doppia 13€

La quota include:

Noleggio bicicletta
Briefing di benvenuto

La quota non include:

Assicurazione medico bagaglio 24/24 (solo cittadini italiani)
Pernottamento e prima colazione
Tracce GPS
APP
Trasporto bagagli da hotel a hotel durante il tour
Assistenza Telefonica 7/7
Transfer qualora non specificati ne "La quota include"
Tasse di soggiorno
Mance
Viaggio a/r dal punto di partenza
Pasti e bevande non specificati ne "La quota include"
Extra in genere
Ingressi, traghetti e quanto non espressamente indicato ne "La quota include"
Descrizione dettagliata del percorso con mappe
×

Programma

Preventivo

Dal ‘700 ad oggi, Bologna ha accolto grandi geni musicali da tutta Europa, confermandosi città di innovazione e avanguardie. Concerti negli scantinati e nei club, accademie musicali, mostre storiche, strumenti musicali secolari, band sovversive e talentuosi cantautori che hanno vissuto, studiato e suonato a Bologna.

La vita di questi musicisti ha lasciato segni e storie nelle strade e nei palazzi della città, che se interrogati possono raccontarci le loro storie, farci commuovere con le loro canzoni e lasciarci a bocca aperta con il loro genio: Mozart, Lucio Dalla, Chet Baker, David Bowie, Freak Antoni.

I luoghi della musica non sono solo le accademie e i musei, ma anche luoghi non istituzionali, fuori dalle mura e anche fuori dalla legalità, in posti occupati, nelle lunghe notti bolognesi tra giovani artisti, puoi scoprire il filo rosso che unisce questi luoghi in bici in sole due ore, su un percorso facile e piacevole.

×

Fai una domanda

Menu
Share This