Ai Confini della Terra e del Mare

pin-icon Sardegna

close-icon

Chiudi

Condividishare-icon

facebook-iconemail-icon
ai-confini-della-terra-e-del-mare
ai-confini-della-terra-e-del-mare
ai-confini-della-terra-e-del-mare
ai-confini-della-terra-e-del-mare
ai-confini-della-terra-e-del-mare
ai-confini-della-terra-e-del-mare
ai-confini-della-terra-e-del-mare
ai-confini-della-terra-e-del-mare
ai-confini-della-terra-e-del-mare
ai-confini-della-terra-e-del-mare

Guarda la mappasmall-map-icon

Condividishare-icon

facebook-iconemail-icon

La tua vacanza da sogno in bici

A partire da 1328a persona

stariicon4.9/5su14 recensioni
calendar-large-icon
2 Adulti
people-small-icon

Quota di partecipazione in doppia

remove-icon

2

plus-icon

Supplemento camera singola

remove-icon

0

plus-icon
Aggiungi bici
big-bike-grey-icon
cc-amex-imagepaypal-imagecc-visa-imagecc-mastercard-imagecc-stripe-image

Hai dubbi di qualsiasi tipo?

Mezzo

Tour in bicibike-large-yellow

Tour in e-bikeebike-colored

Durata

12 giorni

calendar-colored

Durata

516Km

distance-colored
people-icon

Self-guided

La bellezza di questo pacchetto risiede nella libertà che offre: senza una guida, sei libero di decidere tempi, ritmo e soste del tuo viaggio. Viaggia in libertà, viaggia a modo tuo!
time-icon

Livello 3/5

Medio, tra i 35 e 85 km giornalieri con un dislivello tra i 300 e i 1000 metri

large-map-icon

Lineare

Il punto di partenza è diverso da quello di arrivo, pernottamento in hotel diversi e tappe giornaliere

Descrizione

Giorno 1: Alghero
Trasferimento privato o arrivo individuale ad Alghero.

Giorno 2: Alghero e Capo Caccia (54 km)
Iniziate il vostro viaggio con una pedalata per le strette vie dell’interessante centro storico di Alghero, dove si parla ancora il dialetto catalano. Proseguendo verso ovest, percorrete la Riviera del Corallo fino a Capo Caccia, dove potete visitare le famose grotte di Nettuno.

Giorno 3: Alghero – Bosa (50 km)
Pedalate lungo una spettacolare strada a picco sul mare ammirando il panorama del golfo di Alghero e di Capo Caccia. Le emozioni continuano quando vedrete apparire i massi rosa, rossi e grigi di Capo Marargiu, dove volano gli ultimi esemplari di grifone. Dormite a Bosa, cittadina medievale dominata dal castello Malaspina e famosa per i suoi ricami e la filigrana d’oro.

Giorno 4: Bosa – Santu Lussurgiu (55 km)
Dopo aver visitato Bosa, vi addentrerete nell’entroterra e scoprirete Flussio e Tinnura, dove le donne intrecciano ancora come una volta i cestini di foglie di asfodelo. Pedalando lungo una strada molto suggestiva, attraversate Sagama per raggiungere la fonte di S. Leonardo, luogo ideale per una rinfrescante sosta. Terminate la giornata lungo una piacevole stradina di campagna che vi porta fino a Santu Lussurgiu, paese famoso per l’artigianato equestre.

Giorno 5: Santu Lussurgiu – Cabras (54 km)
Ritornate sulla costa con una meravigliosa discesa panoramica verso gli stagni del Sinis abitati dai fenicotteri rosa, dove si trova uno dei luoghi più belli dell’isola: la luminosa spiaggia di quarzo bianco di Is Arutas. Questa notte sosterete in un accogliente hotel di campagna.

Giorno 6: Cabras – Arborea (36 o 68 km)
Iniziate il viaggio pedalando nella penisola del Sinis, tra il mare e gli stagni degli eleganti fenicotteri rosa, il lucente quarzo bianco della spiaggia di Is Arutas e le affascinanti rovine fenicie di Tharros. Attraversate poi il centro medievale di Oristano e raggiungete Arborea.

Giorno 7: Arborea – Arbus (46 o 54 km)
Vi immergete nelle bellezze naturali della Costa Verde, una delle più selvagge dell’isola, fino alla spiaggia di Piscinas con le sue dune alte fino a 50 metri: le più grandi d’Europa.

Giorno 8: Arbus – Nebida (41 km)
Questa tappa è dedicata all’antica attività mineraria della Sardegna, con le affascinanti miniere abbandonate di Ingortosu e Masua. Dopo l’incantevole insenatura di Cala Domestica e il suggestivo scoglio del Pan di Zucchero, vi godete la vista della sorprendente laveria di Nebida immersa nella macchia mediterranea.

Giorno 9: Nebida – isola di Carloforte – Calasetta (43 km)
Dopo una bellissima discesa fino a Fontanamare, raggiungete Porto Scuso per imbarcarvi per l’isola di Carloforte, famosa per la pesca del tonno rosso. Da Carloforte passate a Calasetta sull’isola di Sant’Antioco, dove vi fermate per la notte.

Giorno 10: Calasetta – Sant’Anna Arresi (40 km)
Oggi pedalate tra i prati, verdi in primavera e biondi d’estate, dell’isola di Sant’Antioco. A Tratalias vi aspetta il santuario pisanico, uno dei monumenti più significativi del romanico sardo. Lungo il lago di Monte Pranu, respirate la dolcezza e la quiete delle campagne pianeggianti del Sulcis.

Giorno 11: Sant’Anna Arresi – Pula (57 km)
Suggello finale al vostro tour è la suggestiva e selvatica Costa del Sud, con le sue spiagge bianche, la natura rigogliosa e le sue imponenti scogliere: Capo Malfatano con la sua torre del XVI secolo, Capo Spartivento e Chia. A Nora visitate l’antico insediamento fenicio.

Giorno 12: Pula
Dopo colazione, termine dei servizi e partenza individuale.

Incluso

  • Assicurazione medico bagaglio 24/24
  • Pernottamento e prima colazione
  • Tracce GPS
  • APP
  • Trasporto bagagli da hotel a hotel durante il tour
  • Assistenza Telefonica locale 7/7
  • Briefing di benvenuto
  • Descrizione dettagliata del percorso con mappe

Non incluso

  • Transfer qualora non specificati ne "La quota include"
  • Tasse di soggiorno
  • Mance
  • Viaggio a/r dal punto di partenza
  • Pasti e bevande non specificati ne "La quota include"
  • Noleggio bicicletta
  • Extra in genere
  • Ingressi, traghetti e quanto non espressamente indicato ne "La quota include"

Penali di cancellazione

  • Da 31 giorni prima della data di partenza: rimborso del 90%
  • Da 30 giorni prima della data di partenza: rimborso del 75%
  • Da 20 giorni prima della data di partenza: rimborso del 50%
  • Da 10 giorni prima della data di partenza: rimborso del 25%
  • Da 7 giorni prima, l’importo non è rimborsabile.

Ai Confini della Terra e del Mare

  • Per scoprire il grazioso e variopinto borgo medievale di Bosa
  • Per pedalare fino alle spiagge di quarzo della penisola del Sinis e alle affascinanti rovine fenicie di Tharros
  • Per immergersi nelle azzurre acque della Costa Verde, tra le alte Dune di Piscinas e gli antichi villaggi minerari
  • Per ammirare lo straordinario tramonto sullo scoglio del Pan di Zucchero a Nebida
  • Per raggiungere la meravigliosa Costa del Sud, tra candide spiagge, natura incontaminata e imponenti scogliere
  • Per percorrere l’intera costa occidentale della Sardegna in bicicletta

Domande frequenti

  • Posso portare la mia bici?

    arrow-down-icon
  • Che tipo di assistenza ho durante il viaggio?

    arrow-down-icon
  • Come capisco se un tour è alla mia portata?

    arrow-down-icon
  • Qual è il costo del noleggio delle biciclette?

    arrow-down-icon
  • Le bici noleggiate sono dotate di accessori come luci o borse?

    arrow-down-icon

Organizzato da

cyclando-logo

DOLCEVITA BIKE TOURS Srl

La tua vacanza da sogno in bici

A partire da 1328a persona

stariicon4.9/5su14 recensioni
calendar-large-icon
2 Adulti
people-small-icon

Quota di partecipazione in doppia

remove-icon

2

plus-icon

Supplemento camera singola

remove-icon

0

plus-icon
Aggiungi bici
big-bike-grey-icon
cc-amex-imagepaypal-imagecc-visa-imagecc-mastercard-imagecc-stripe-image

Hai dubbi di qualsiasi tipo?

Cyclando srl

Tour operator con Assicurazione RC Europe Assistance 4249713 - Iscritto al Fondo di Garanzia con Polizza n° 40321512000746 di TUA ASSICURAZIONI. All rights reserved.

P.IVA: 03880320365

Termini e condizioniCondizioni generali di vendita dei pacchetti turisticiTermini e condizioni B2BPrivacy PolicyCookie Policy

© Cyclando 2024 - All rights reserved.

Version 1.8.1

Navigazione

Domande FrequentiContributiBlogChi siamo

Iscriviti e ricevi offerte di viaggio uniche!

Entra a far parte della nostra community, resta aggiornato sulle nostre attività