Scopri le Repubbliche Baltiche in bici con un viaggio piacevole e rilassante nella natura

Le Repubbliche Baltiche sono una meta perfetta da scoprire in bicicletta. I territori prevalentemente pianeggianti, uniti alle lunghe giornate estive e al traffico automobilistico contenuto rendono Estonia, Lituania e Lettonia una destinazione emergente per i tour in bici. 

Se scegli di trascorrere le tue vacanze in bici nelle Repubbliche Baltiche, potrai immergerti nella natura incontaminata caratterizzata da boschi, laghi e ampi spazi verdi, ma potrai anche dedicarti alla scoperta delle tre capitali: Vilnius, Tallinn, Riga e di numerosi siti patrimonio UNESCO. 

Scoprire le Repubbliche Baltiche in bici, permette di assaporare uno stile di viaggio lento, a contatto e nel rispetto della natura, immergendoti nelle tradizioni locali che sono ancora molto forti, specialmente nelle zone rurali. 

Estonia, Lettonia e Lituania si sono evolute molto negli ultimi anni per accogliere al meglio i cicloturisti, ma è in particolare l’Estonia ad avere numerosi percorsi ciclabili nazionali ben segnalati. Il percorso ciclistico nazionale n.1 fa parte anche dell’Eurovelo 10 e segue la costa estone. Da non perdere è anche il tour LatEst, un percorso di oltre 1200 km che unisce Lettonia ed Estonia alternando strade asfaltate a tratti sterrati. 

Se invece desideri lanciarti in una full immersion nelle ciclabili delle Repubbliche Baltiche puoi scegliere di percorrere l’itinerario che ti porterà alla scoperta delle tre capitali alternando tappe in bus a tratti in bici. L’assenza di grandi rilievi, rende le vacanze in bici nelle Repubbliche Baltiche la scelta ideale sia per i ciclisti principianti, sia per chi viaggia con i bambini. 

Cicloturismo nelle Repubbliche Baltiche: scopri tutti i tour in bici di Cyclando

Il cicloturismo nelle Repubbliche Baltiche è sempre più diffuso e se stai cercando un itinerario per una vacanza che unisca natura, cultura e sostenibilità, abbiamo selezionato per te i migliori tour che ti porteranno alla scoperta di Estonia, Lituania e Lettonia: 

Menu
Share This