×

Vedi i prezzi

Preventivo

Durata:

11 giorni / 10 notti

Partenze:

15/08/2020

05/09/2020

Quote individuali:

Quota di partecipazione in camera doppia 1.379,00
Supplemento camera singola 689,50
Quota 3° letto 1.139,00

Extra:

Supplemento nolo bici 115,00
Supplemento nolo e-bike 255,00
Garanzia bici 10,00
Garanzia e-bike 20,00
Supplemento nolo casco adulto 10,00
×

Programma

1° giorno: Bruges (11 km)
Troverete il vostro battello ad attendervi al porto di Bruges; l’orario di imbarco è dalle 13.00 alle 14.00.
Dopo l’incontro di benvenuto con l’equipaggio, fissato per le ore 14.00, dedicheremo un po’ di tempo a regolare le biciclette a seconda della vostra taglia per fare poi un breve giro di prova nella campagna attorno a Bruges. Dopo cena, il vostro accompagnatore vi porterà a fare una passeggiata nel centro storico.

2°giorno: Bruges e il Mare del Nord – tour circolare (38 km)
Dopo colazione, il vostro accompagnatore vi guiderà lungo un tour circolare di circa 37 km; inizierete con una rilassante pedalata lungo un canale fiancheggiato da splendidi alberi di pioppo e attraverso paesaggi incantevoli, verdi polder punteggiati di piccole case coloniche. I polder sono le tipiche aree situate al di sotto del livello del mare che nei Paesi Bassi vengono da sempre prosciugate artificialmente tramite sistemi di pompaggio e dighe. Rientrerete a Bruges seguendo un altro bel canale.
Nel pomeriggio avrete tempo per visitare il centro storico, Patrimonio Unesco, e tutte le meraviglie racchiuse in esso. Conosciuta anche, meritatamente, come Perla delle Fiandre, Bruges è una città di sorprendente bellezza e cultura. Non dimenticate di visitare almeno uno dei suoi tanti musei e di fermarvi un istante ad ammirare tanto splendore comodamente seduti sulla terrazza di uno dei suoi numerosi caffè.

3° giorno: Bruges – Aalterburg | Aalterburg – Gand (37 o 45 km)
Dopo colazione, lascerete Bruges pedalando attraverso incantevoli boschi e pascoli. Troverete poi il vostro battello ad attendervi a metà strada lungo il canale che collega Bruges a Gand. Una volta risaliti a a bordo, potrete godervi il panorama in perfetto relax mentre navigherete verso Gand. La sera potrete optare per un tour guidato in battello attraverso il centro storico, apprezzandolo da un punto di vista privilegiato, godendo di luoghi unici come Graslei e Korenlei.
Gand è una vivace città universitaria dal ricco passato che affonda le proprie radici in epoca romana, quando fu fondata alla confluenza dei fiumi Leie e Schelda e che raggiunse il suo massimo splendore tra XIII e XIV secolo, quando la produzione tessile portò grande prosperità alla città. Nel centro storico troverete molte belle case degli antichi ricchi commercianti perfettamente conservate, oltre alla Cattedrale di San Bavone, costruita in varie epoche e stili. All’interno sono custoditi diversi capolavori della pittura medievale, tra cui L’Adorazione dell’Agnello Mistico di Jan Van Eyck.

4°giorno: Gand – Dendermonde/St. Amands (40 o 55 km)
Dopo colazione, si inizia a pedalare attraverso il paesaggio variegato che circonda la Schelda, uno dei principali fiumi del Belgio, per raggiungere infine Dendermonde, accogliente cittadina situata alla congiunzione dei fiumi Schelda e Dendre. I paesaggi attraverso cui scorre il fiume Schelda sono semplicemente magnifici e questo è sicuramente uno dei tratti più belli dell’intero tour, che potrete percorrere sia in bici che in battello, ma ricordate che la velocità di navigazione dipenderà dal livello delle maree.
Trascorrete la notte a bordo presso il porto di St. Amands.

5° giorno: St. Amands – Temse – Anversa (33 o 49 km)
Oggi attraverseremo la regione di Temse per fare infine il nostro ingresso ad Anversa. Questa parte di itinerario si snoda lungo un bellissimo e tortuoso tratto del corso della Schelda dall’importante ruolo strategico al tempo di Romani, Vichinghi, Spagnoli e Napoleone.
Anversa, destinazione finale della giornata, è una città portuale che sorge sul fiume Schelda, famosa soprattutto perché qui viene lavorato l’80% dei diamanti grezzi esistenti al mondo e per essere la città natale del pittore Rubens. Tanti i luoghi che vale la pena visitare una volta in città: il Municipio, uno degli edifici più maestosi risalente all’epoca del Rinascimento, il Grote Markt, la storica piazza del mercato, la Cattedrale di Nostra Signora e il castello Het Steen (“La Rocca”).

6° giorno: Anversa
Oggi la vostra barca rimarrà attraccata al porto di Anversa, avrete così l’intera giornata per andare alla scoperta di questa elegante città dal fascino irresistibile. Potrete visitare la Rubenshuis, casa museo del famoso pittore fiammingo Pieter Paul Rubens, di cui troverete alcuni dipinti anche nella vicina Cattedrale di Nostra Signora. In alternativa, potete visitare il famoso birrificio De Koninck e terminare con una degustazione, oppure il MAS (Museum aan de Stroom) il più grande museo di Anversa, che con l’oltre un milione di pezzi racconta la storia della città.
La cena di questa sera non è inclusa, così da darvi la possibilità di scegliere un ristorante a vostro piacere. L’equipaggio, se lo vorrete, saprà comunque sicuramente consigliarvi.

7° giorno: Anversachiuse di Kreekrak | chiuse di Kreekrak – Tholen (36 o 20 km)
Mattinata di navigazione sul Canale Schelda-Reno, per attraversare poi l’ampio sistema di chiuse di Kreekrak. L’itinerario in bici prenderà il via nella bellissima foresta di Wouwse Plantage e vi condurrà fino alla città di Tholen, ex isola della Zelanda, oggi collegata alla terra ferma attraverso diverse vie di comunicazione, ma che conserva ancora il proprio fascino pittoresco grazie alle tante testimonianze di un turbolento passato.

8° giorno: Tholen – Willemstad | Willemstad – Dordrecht (44 o 36 km)
L’odierno itinerario in bici passa attraverso il grazioso villaggio di Oud-Vossemeer e raggiunge Willemstad, antica città fortificata circondata da mura ancora ben conservate che sorge in un’insenatura del Mare del Nord. Qui salirete nuovamente a bordo del vostro battello per un piacevole tratto di navigazione che vi porterà fino a Dordrecht, una delle città più antiche d’Olanda. ll vostro accompagnatore vi condurrà poi in una passeggiata serale per raccontarvi la storia d’Olanda.

9° giorno: Dordrecht – Alblasserdam in traghetto | Alblasserdam – Kinderdijk – Schoonhoven – Vianen (32 o 57 km)
Un traghetto veloce vi porterà ad Alblasserdam in soli 10 minuti. Dopo poco raggiungerete in bici Kinderdijk, Sito Unesco e fiabesco villaggio, famoso per i suoi 19 mulini a vento perfettamente conservati (alcuni sono ancora funzionanti e visitabili all’interno), costruiti nel XVIII secolo per pompare via l’acqua dal polder di Alblasserwaard.
Il vostro itinerario prosegue poi verso Vianen, passando da Schoonhoven, soprannominata, fin dal XVII secolo, Città dell’Argento per via dei tanti argentieri presenti da sempre in città.
Trascorrerete la notte a Vianen, cittadina fortificata situata sulle sponde del fiume Lek (Basso Reno) che, dopo una deliziosa cena a bordo, avrete il tempo di esplorare.

10° giorno: Vianen – Breukelen | Breukelen – Amsterdam (37 o 47 km)
Durante la colazione, il battello navigherà fino a Breukelen, da dove inizierà la vostra ultima giornata di bici. Pedalerete dapprima lungo le sponde del fiume Vecht attraverso una zona famosa per le belle dimore di campagna, i piccoli castelli e le case circondate da parchi e immensi giardini. Dopo aver attraversato i villaggi di Nieuwersluis, Loenen e Vreeland raggiungerete Nigtevecht, dove avrete la possibilità di visitare un caseificio tradizionale. Proseguirete infine attraverso la città storica di Muiden in direzione di Amsterdam, dove incontrerete la barca per trascorrere un’ultima serata al porto di Amsterdam.

11° giorno: Amsterdam
Fine del tour. Sbarco entro le 9.30, dopo colazione.

Data la natura di questo tour e le caratteristiche del territorio, l’itinerario potrebbe essere soggetto a modifiche dovute alle condizioni meteorologiche o ai tempi di apertura di chiuse e ponti mobili. La guida e il capitano potranno decidere di giorno in giorno se e come modificare il tour.

 

Undici giorni per esplorare a ritmo lento e in completo relax le verdi pianure e le bellissime città delle Fiandre, alternando brevi escursioni in bici e tratti di navigazione sui canali.

Perché partire per questo viaggio?
  • Per esplorare le più belle città di Olanda e Fiandre: Bruges, Gand, Anversa e Amsterdam.
  • Per immergersi nei tipici paesaggi rurali del Nord Europa attraversando le lowlands, le terre completamente pianeggianti in prossimità del Mare del Nord.
  • Per alternare piacevoli tappe in bici e la navigazione tra dighe e canali.
  • Per godere dello spettacolo unico dei mulini a vento di Kinderdijk.
  • Per vivere l'atmosfera unica di Bruges, vero e proprio museo all’aria aperta, la città medievale meglio conservata d'Europa e una delle città più romantiche del continente.
Programma

Contattaci

Caratteristiche

Terreno: prevalentemente pianeggiante; tappe che vanno dai 20 ai 58 km; tra l’1,5 e le 4,5 ore di pedalata da suddividere nell’arco dell’intera giornata.
Tour per tutti, consigliato come primo viaggio in bici.
Vi sarà data la possibilità di scegliere tra tappe più brevi o più lunghe. Se inoltre un giorno non avrete voglia di pedalare, potrete sempre decidere di rimanere a bordo e godervi comodamente il panorama.
Strade: prevalentemente ciclabili e strade asfaltate.
Partecipanti: minimo 18/26.
Animali a bordo: non ammessi.
Trasporto bagagli: non necessario
Consigliato per bambini: da 2 a 4 anni sul seggiolino posteriore portabimbi; da 2 a 5 anni nel trailer; da 6 a 7 anni con il child tandem e oltre gli 8 anni con la propria bici. Le attrezzature bici per i bambini sono da richiedere al momento della prenotazione (numero limitato).

Biciclette: city bike unisex (touring o trekking bikes) a 7 rapporti equipaggiata con una borsa laterale.
E-bike disponibili su richiesta (disponibilità limitata, da prenotare in anticipo).
E’ anche possibile portare la propria bici, ma essendo lo spazio a bordo limitato, se siete interessati, dovremo prima verificare se ci sono ancora posti liberi. L’operatore non potrà inoltre essere ritenuto responsabile per eventuali danni, furto o guasti della vostra bici.

Accompagnatore a bordo: locale parlante inglese. In loco, durante il vostro viaggio, l’organizzatore locale assicura l’assistenza telefonica 7/7 in inglese (oltre che tedesco e olandese). Le guide a bordo illustreranno in inglese ogni sera la tappa del giorno successivo. Una buona dimestichezza con l’inglese sarà utile per comprendere le spiegazioni o per chiedere eventuali chiarimenti. Sono disponibili anche le tracce GPS da caricare sul proprio navigatore o dispositivo.

Pasti: se avete necessità di seguire diete particolari (vegetariana, senza glutine o lattosio) siete pregati di indicarlo al momento stesso della prenotazione per poter essere riconfermati; pasti vegetariani sono sempre possibili; per altre necessità dovremo verificarne la fattibilità a bordo della vostra barca. In alcuni casi potrà essere richiesto un supplemento, questo avviene solitamente per pasti privi di glutine o lattosio. Non possiamo invece offrire pasti vegani in quanto le cucine a bordo non sono abbastanza ampie da garantire che il cibo sia preparato in modo appropriato.

Wi-fi: considerate che la connessione internet disponibile a bordo si basa su una rete cellulare, potrebbe essere quindi più lenta o meno stabile di quella a cui siete abituati a casa.
Alcune barche offrono gratuitamente un utilizzo dati limitato (di solito 100Mb per dispositivo al giorno); un pacchetto dati addizionale potrebbe essere disponibile a bordo per l’acquisto.
Altre barche offrono accesso illimitato durante il tour dietro pagamento di un diritto fisso di 10-15€ a settimana. Le barche di categoria Premium offrono sempre un uso gratuito illimitato. Vedi alla voce La quota non comprende il dettaglio relativo alla vostra barca.
Considerate comunque che internet è disponibile nelle zone comuni a bordo (lounge, salone, ristorante) mentre il segnale potrebbe non essere così forte nelle cabine (soprattutto del ponte inferiore).

Note sul percorso: tutte le distanze indicate sono approssimative e possono variare in seguito a esigenze nautiche, tecniche o motivi meteorologici.
Potrebbe accadere che non tutti i punti di interesse descritti siano visitabili durante il vostro tour. Nel caso lo preferiate, potrete sempre decidere di saltare la tappa in bici o rimanere a bordo. Potrete anche scegliere di non seguire la guida, ma pedalare in libertà seguendo le mappe dell’itinerario e le tracce GPS (disponibili per esservi inviate 1 mese prima della partenza per scaricarle).

Fatto da: Boat Bike Tours

×

Contattaci

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e Google Privacy Policy
e si applicano i Termini di servizio .

Menu