Mesola - Gorino | Cyclando.com
×

Vedi i prezzi

Preventivo

Durata:

1 giorni / 0 notti

×

Programma

Contattaci

Dal mare alle Valli di Comacchio direttamente sulle due ruote per passare in un attimo dalle spiagge al fascino degli ampi spazi del paesaggio vallivo

Comodamente affacciato sul Po di Goro sorge il Castello della Mesola, voluto dal Duca Alfonso II d'Este, oggi Centro Visita del Parco del Delta del Po.

Seguendo il percorso della Destra Po, si accompagna il fiume nel suo ultimo tratto verso il mare, lasciando alla propria destra l'Oasi di Santa Giustina, l'Idrovora Pescarina fino alla cittadina di Goro, rinomata per il suo porto e le aziende di trasformazione dei prodotti dell'Adriatico, in particolare cozze e vongole, da assaggiare nei ristoranti del posto.

Si può poi procedere verso Gorino con l'obiettivo di raggiungere il Faro, per osservare la migrazione di aironi e fenicotteri verso la Garzaia di Codigoro al tramonto.

Ciò è possibile solo con una delle tante imbarcazioni che dal porto salpano per scoprire i segreti, gli odori e le tradizioni della Sacca di Goro

Tempo di percorrenza e caratteristiche tecniche
Breve itinerario adatto a tutti, principalmente su ciclopedonale esclusiva e interamente segnalato (FE20). Questo itinerario è illustrato anche nella Bike Map "Attorno al Bosco della Mesola" che comprende varianti e percorsi per scoprire la stazione nord del Parco del Delta del Po (scala 1:70.000)

Programma

Contattaci

Fatto da: Cyclando

×

Contattaci

Menu