La Sicilia tra l’Etna e Taormina

8 giorni / 200 km / Coming soon!

Condividi

Pianifica il tuo viaggio

Programma

In bici dall'entroterra fino alla costa ionica della Sicilia, tra i pistacchieti di Bronte e le graziose cittadine di Randazzo e Acireale.

Perché partire per questo viaggio?
  • Per esplorare i parchi naturali all'ombra dell'Etna in un meraviglioso tour in bici della Sicilia
  • Per inoltrarsi nelle Forre laviche del Simeto, tra laghetti e cascatelle incorniciati dalla macchia mediterranea
  • Per pedalare tra i mille sapori siciliani: i pistacchieti di Bronte, la famosa Strada del Vino dell’Etna e la Riviera dei Limoni
  • Per visitare gli interessanti centri storici di Randazzo e Taormina
  • Per immergersi nelle fresche e dolci acque delle Gole dell'Alcantara
  • Per fermarsi ad Acireale e Aci Trezza, nella quale si trova la Casa del Nespolo de I Malavoglia di Giovanni Verga

Tour operator

Ciclofree

Sei pronto a partire per la tua prossima vacanza?

Personalizza la tua vacanza o facci una domanda.

Fai una domanda

Coming soon!

×

Vedi i prezzi

Preventivo

Durata:

8 giorni / 7 notti

Partenze:

Dal: 07/03/2020

Al: 07/11/2020

    Ogni
  • sabato

Prezzi:

Dal: 01/07/2020

Al: 31/08/2020

Quote individuali:

Quota di partecipazione in camera doppia 760,00
Supplemento camera singola 380,00
Quota 3° letto 693,00
Quota bambini da 0/5 anni in 3° o 4° letto Gratis
Quota bambini da 6/10 anni in 3° o 4° letto 425,00
Quota bambini da 11/13 anni in 3° o 4° letto 592,00
Supplemento mezza pensione 180,00
Notte extra a Nicolosi (camera doppia) 38,00
Supplemento notte extra a Nicolosi (camera singola) 15,00
Notte extra a Aci Trezza (camera doppia) 40,00
Supplemento notte extra a Aci Trezza (camera singola) 20,00

Dal: 07/03/2020

Al: 30/06/2020

Dal: 01/09/2020

Al: 07/11/2020

Quote individuali:

Quota di partecipazione in camera doppia 670,00
Supplemento camera singola 190,00
Quota 3° letto 603,00
Quota bambini da 0/5 anni in 3° o 4° letto Gratis
Quota bambini da 6/10 anni in 3° o 4° letto 335,00
Quota bambini da 11/13 anni in 3° o 4° letto 502,00
Supplemento mezza pensione 180,00
Notte extra a Nicolosi (camera doppia) 38,00
Supplemento notte extra a Nicolosi (camera singola) 15,00
Notte extra a Aci Trezza (camera doppia) 40,00
Supplemento notte extra a Aci Trezza (camera singola) 20,00

Extra:

Supplemento nolo bici 90,00
Supplemento nolo e-bike 160,00
Supplemento nolo tandem 190,00
Supplemento nolo trailgator 50,00

La quota include:

Assicurazione medico bagaglio 24/24 (solo cittadini italiani)
Pernottamento e prima colazione
Trasporto bagagli da hotel a hotel durante il tour
Assistenza Telefonica 7/7
Briefing di benvenuto
Descrizione dettagliata del percorso con mappe

La quota non include:

Tracce GPS
APP
Transfer qualora non specificati ne "La quota include"
Tasse di soggiorno
Mance
Viaggio a/r dal punto di partenza
Pasti e bevande non specificati ne "La quota include"
Noleggio bicicletta
Extra in genere
Ingressi, traghetti e quanto non espressamente indicato ne "La quota include"
×

Programma

Fai una domanda

1° giorno: Nicolosi
Arrivo individuale e sistemazione in B&B a Nicolosi, detta anche la porta dell’Etna. Consegna delle bici se noleggiate e del materiale informativo.

2° giorno: Etna – Nicolosi (20 km)
Il bus pubblico vi porterà fino al Rifugio Sapienza: visita individuale all’Etna. Nel caso il bus non dovesse più accettare bici per esaurimento dello spazio è possibile organizzare un transfer dal B&B fino a Nicolosi (consigliato in caso siate più di due persone), il costo è di €15 a persona, per un minimo di 2 persone/ €12 a persona per più di 3. Rientro in bici a Nicolosi. In caso di condizioni atmosferiche avverse potrete visitare, sempre raggiungibile con il bus pubblico, il centro storico di Catania.

3° giorno: Nicolosi – Bronte (49 km)
Lasciata Nicolosi pedalerete su strade secondarie quasi sempre in discesa fino a raggiungere la Riserva Naturale Forre laviche del Simeto, istituita per tutelare il complesso sistema geologico di origine vulcanica. Qui la macchia mediterranea incornicia una serie di laghetti e cascatelle sul fiume Simeto. All’interno della Riserva si trova inoltre il famoso Ponte dei Saraceni, interessante ponte in pietra forse di epoca romana. Un’immensa distesa dei pistacchieti vi annuncerà l’imminente arrivo a Bronte. Pernottamento in un feudo circondato da un pistacchieto.

4° giorno: Bronte – Maniace – Randazzo (30 o 36 km)
Lasciando Bronte sulla vostra destra arriverete presto a Maniace, dove potete visitare il famoso Castello di Nelson e l’abbazia Normanna di Santa Maria di Maniace. Ritornando sul percorso, che si sviluppa sempre su strade secondarie, si arriva a Randazzo, interessante e ricco centro storico di origine medievale, crocevia delle più disparate civiltà nel corso della storia.

5° giorno: Randazzo – Castiglione – Gole dell’Alcantara – Giardini Naxos (44 km)
La tappa odierna, facile dal punto di vista altimetrico, si svolge sulla famosa Strada del Vino dell’Etna, che dal comune di Riposto si snoda appunto, accarezzando le colline, fino all’Etna. Qui, tra i caratteristici muri a secco di nera pietra lavica, tra gli antichi casolari contadini, le masserie e le sontuose ville dei nobili di un tempo, si trovano una ventina di cantine e aziende vinicole aperte ai visitatori. Da non perdere il centro storico di Castiglione di Sicilia, uno dei Borghi più belli d’Italia, da dove si può ammirare in lontananza l’Alcantara: una valle e un fiume, che segnano la linea di separazione tra due mondi, quello dell’Etna e quello dei Nebrodi. Giardini-Naxos è la destinazione finale della tappa odierna e un bagno rigenerante nelle splendide acque del Mar Jonio sarà un bel modo di concludere la giornata.

6° giorno: Giardini Naxos – Taormina – Giardini Naxos (20 km)
Tappa breve, quella di oggi, così da lasciarvi il tempo necessario per visitare Taormina, la perla dello Jonio, e gioiello di questo viaggio.
A 5 km da Taormina, continuando la salita, si raggiunge, volendo, Castelmola, bellissimo borgo medievale da cui si gode di una splendida vista su tutta la baia e dalla Calabria fino all’Etna. Rientro a Giardini-Naxos.

7° giorno: Giardini Naxos – Aci Trezza (37 km)
Oggi vi attende un’altra tappa tranquilla lungo la costa ionica, conosciuta anche come la Riviera dei Limoni. La salita della Timpa (circa 2 km) preannuncia il vostro arrivo ad Acireale, interessante centro storico in stile barocco. Termine della tappa ad Aci Trezza, che fece da sfondo a I Malavoglia di Giovanni Verga.

8° giorno: Aci Trezza
Dopo colazione, termine dei servizi.

×

Fai una domanda

Menu
Share This