In Bici Nel Cuore Della Provenza | Cyclando.com
×

Vedi i prezzi

Preventivo

Durata:

6 giorni / 5 notti

Partenze:

Dal: 01/04/2020

Al: 31/10/2020

    Ogni
  • domenica

Quote individuali:

cat.A cat.B
Quota di partecipazione in camera doppia 995,00 1.295,00
Supplemento camera singola 375,00 710,00
Notte extra a (camera doppia) 78,00 78,00
Supplemento notte extra a (camera singola) 55,00 55,00

Extra:

Supplemento nolo bici 90,00
Supplemento nolo e-bike 175,00

La quota comprende:
– 5 pernottamenti con colazione inclusa
– 1 cena (bevande escluse)
– Trasporto bagaglio
– Transfer Avignone-Bédoin il giorno 2
– Transfer Roussillon/Gargas-Avignon il giorno 6
– Descrizione dettagliata del percorso con mappe
– GPS con tracce (in base alla disponibilità)
– Assistenza in loco in caso di emergenza
– Tasse

La quota non comprende:
– Noleggio bici
– Spese personali extra

×

Programma

Preventivo

Giorno 1 (domenica): Arrivo ad Avignone
Arrivo individuale ad Avignone. Se avete tempo, visitate l’antica città di Avignone e il Palazzo dei Papi, situato a pochi minuti a piedi dal vostro hotel.

Giorno 2 (lunedì): Transfer da Avignone a Bédoin | Tour circolare su Mazan (62 o 80 km, +611 o +1131m)
Un transfer vi accompagnerà a Bédoin, dove riceverete le bici. Oggi attraverserete alcuni dei più famosi paesi vinicoli della Provenza, a partire da Beaumes-de-Venise: situato in punto panoramico ai piedi delle Dentelles de Montmirail, questo antico villaggio ospita il Muscat de Beaumes de Venise, uno dei vini più apprezzati del pianeta. Il prossimo sarà Vacqueyras, seguito da Gigondas e poi da Séguret, che è all’altezza della fama di essere uno dei “borghi più belli della Francia”. Pedalerete poi verso Vaison-la-Romaine: divisa dal fiume Ouvéze, la metà inferiore di Vaison-la-Romaine presenta una moltitudine di rovine gallo-romane – che lo rendono uno dei siti archeologici più grandi d’Europa – mentre la metà superiore, arroccata su una roccia, è considerata un monumento all’architettura medievale. Prima di raggiungere Mazan, avrete la possibilità di salire fino al piccolo paese di Suzette (1.080 m) – una deviazione in salita che facoltativa che aggiungerà 20 km alla tappa di oggi. In alternativa percorrerete i 10 km da Bédoin a Mazan.

Giorno 3 (martedì): Mazan – Sault (42 o 61 km, +930 o +2045m)
Oggi potrete scegliere di scalare il Mont Ventoux, il “Gigante di Provenza”, oppure optare per un percorso più facile attraverso le Gole della Nesque. La prima opzione ti consente di pedalare su un percorso classico sul Mont Ventoux, che tocca il cielo a 1.912 metri: questa celebre vetta è apparsa nel Tour de France 15 volte dal 1951. La seconda opzione scende lungo le pareti delle Gole della Nesque e passando vicino alla Chapelle Saint-Michel, una piccola cappella del XII secolo nascosta sotto una scogliera. Pernotterete a Sault, un paesino tanto storico quanto bello. Circondato da campi di lavanda, durante la fioritura il vostro giro per Sault potrebbe assomigliare a un dipinto di Monet in 3-D senza cornice.

Giorno 4 (mercoledì): Sault – Fontaine-de-Vaucluse (60 km, +700m)
La tappa di oggi vi immergerà nella Provenza rurale: attraverserete dolci colline verdi e villaggi senza tempo circondati da vigneti e frutteti. Venasque, designato come uno dei “borghi più belli della Francia”, merita sicuramente una visita. Pernotterete a Fontaine-de-Vaucluse. Rannicchiata ai piedi dei Monti di Vaucluse, Fontaine-de-Vaucluse ospita la quinta sorgente sotterranea più grande del mondo. Sullo sfondo di scogliere scoscese e fogliame drappeggiato, le acque turchesi che sgorgano dalla sorgente meritano senz’altro di essere fotografate.

Giorno 5 (giovedì): Fontaine-de-Vaucluse – Roussillon/Gargas (35 o 52 km, +700 o +1050m)
La tappa di oggi vi incanterà conducendovi a Gordes: arroccato su una collina, è uno dei 144 “borghi più belli della Francia”. Antichi edifici in pietra fiancheggiano i suoi numerosi vicoli e portici acciottolati, che conducono tutti allo Chateau de Gordes, emblema del paese. Anche la vicina Abbazia di Sénanque, situata sotto Gordes, merita una visita. Da qui pedalerete attraverso una pittoreschi villaggi collinari – Menerbes, Lacoste e Bonnieux – prima di raggiungere Roussillon, un altro dei “borghi più belli della Francia”, e dove visse lo scrittore Samuel Beckett. Pernottamento a Roussillon o Gargas.

Giorno 6 (venerdì): Transfer ad Avignone e partenza
Dopo colazione, un transfer vi accompagnerà ad Avignone per farvi continuare l’avventura o rientrare a casa.

In bici alla scoperta della Provenza. settentrionale, di Ventoux e di Luberon.

Questo tour in bici in libertà di sei giorni vi consentirà di esplorare il cuore della Provenza su di un percorso un po' più impegnativo rispetto ad altri tour della regione. A partire da Bédoin e terminando a Gargas, l'itinerario offre tappe giornaliere relativamente brevi, che vi consentiranno di vivere appieno lo spirito della Provenza. Potrete scalare il leggendario Mont Ventoux o fare un serpentina attraverso le Gole della Nesque, e sarete ricompensati da viste mozzafiato. Visiterete poi alcune delle città vinicole più acclamate della Provenza (Vacqueyas, Gigondas, Beaumes de Venise) e alcuni dei villaggi più belli della Francia (Séguret, Gordes e Roussillon), alloggiando in hotel confortevoli e caratteristici, situati in città assolutamente affascinanti.

Programma

Contattaci

Fatto da: Cyclomundo

×

Contattaci

Menu