Da Praga A Vienna: Il Tour Dei Siti UNESCO In 11 Giorni | Cyclando.com
×

Vedi i prezzi

Preventivo

Durata:

11 giorni / 10 notti

Partenze:

Dal: 01/04/2020

Al: 31/10/2020

  • Tutti i giorni

Quote individuali:

cat.a cat.b
Quota di partecipazione in camera doppia 840,00 585,00
Supplemento camera singola 290,00 245,00
Notte extra a Praga (camera doppia) 57,00 42,00
Supplemento notte extra a Praga (camera singola) 27,00 23,00
Notte extra a Vienna (camera doppia) 85,00 60,00
Supplemento notte extra a Vienna (camera singola) 60,00 35,00

Extra:

Supplemento nolo bici 90,00
Supplemento nolo e-bike 216,00

Supplemento trasporto bagagli

260,00

La quota include:

Assicurazione EuropAssistance medico bagaglio 24/24
Pernottamento e prima colazione
Trasporto bagagli da hotel a hotel durante il tour
Assistenza Telefonica 7/7
Briefing di benvenuto
Descrizione dettagliata del percorso con mappe

La quota non include:

Tracce GPS
APP
Transfer qualora non specificati ne "La quota include"
Tasse di soggiorno
Mance
Viaggio a/r dall'Italia
Pasti e bevande non specificati ne "La quota include"
Noleggio bicicletta
Extra in genere
Ingressi, traghetti e quanto non espressamente indicato ne "La quota include"
×

Programma

Preventivo

Giorno 1: Praga e tour di Praga (facoltativo, non incluso)
Arrivo individuale e sistemazione in hotel. Oggi potrete esplorare la “Parigi dell’Europa centrale”. Rilassatevi o regalatevi un tour unico di Praga in bici. Ad accompagnarvi ci sarà una guida locale esperta dei luoghi, che vi saprà rivelare molto di più di qualsiasi diario di viaggio. Il tour si concluderà davanti ad un boccale di buona birra.
Possibilità di richiedere notti extra in città.

Giorno 2: Praga – Nymburk (63 km)
Dopo colazione, lascerete Praga in un modo un po’ insolito: parte del percorso passa proprio in cima a un tunnel della metropolitana! Pedalerete poi verso nord est per raggiungere la fertile regione di Polabí: la prima tappa è la città vecchia di Čelákovice, seguita da Přerov nad Labem con il più antico museo della cultura contadina in Europa. Da qui in poi avrete due opzioni: potrete decidere se percorrere la sponda destra o sinistra del fiume. La riva destra offre un bell’itinerario immerso nella natura lungo strade prevalentemente non asfaltate; la riva sinistra ti porta su piccole strade secondarie tutte asfaltate. Se la giornata è calda, potrete fare una sosta per una nuotata in un lago della zona. A fine giornata giungerete alla vecchia città reale di Nymburk, col suo bel centro storico e le mura cittadine collegate con l’Elba. Assaggiate la birra locale Postřižiny per commemorare lo scrittore ceco Bohumil Hrabal, nato e cresciuto nel birrificio locale.

Giorno 3: Nymburk – Kutná Hora (42 km)
Percorrendo una facile e gradevole pista ciclabile costeggerete il fiume fino alla città termale di Poděbrady per proseguire poi fino alla vecchia città reale di Kolín, con la sua sinagoga rinascimentale decorata. Da Kolìn lascerete il fiume Elba e pedalerete verso uno dei Siti Patrimonio UNESCO della nostra lista: Kutná Hora, la cui ricchezza proveniva in passato principalmente dalle miniere d’argento e famosa come Lo scrigno dei tesori del Regno di Boemia. Durante il Medioevo fu una delle città più importanti del regno. Qui potrete rilassarvi nell’accogliente centro storico ricco di affascinanti strutture medievali e barocche. Splendida la Chiesa di Santa Barbara, un vero gioiello dell’architettura gotica.

Giorno 4: Kutná Hora – Pardubice (53 km)
Prima di lasciare Kutná Hora, visiterete un luogo straordinario: l’ossario di Sedlec, le cui decorazioni sono state create utilizzando le ossa di oltre 30.000 morti, rendendolo uno spettacolo curioso e macabro. Poco prima di tornare verso l’Elba, potrete visitare un delizioso castello in stile classico, chiamato Kačina. Raggiunto nuovamente il fiume, pedalerete poi fino alla scuderia nazionale di Kladruby, dove si allevano cavalli eccezionali fin dal XVI secolo. Nel pomeriggio pedalerete lungo il lago Buňkov, dove potrete concedervi una pausa rilassante sulla spiaggia o fare una nuotata. Meta finale di oggi è la città medievale di Pardubice, col suo affascinante e tranquillo centro storico, il bel castello e le antiche stradine. Per chi è alla ricerca di qualcosa di dolce, l’avete trovato: Pardubice è la capitale ceca del tradizionale pan di zenzero.

Giorno 5: Pardubice – Litomysl (61 km)
Si lascia l’Elba e si prosegue su diversi saliscendi che vi regaleranno panorami meravigliosi. Per prima cosa potrete visitare o semplicemente godervi la vista del possente castello Kunětická Hora. Successivamente proseguirete lungo un fiume più piccolo, il Loučná, seguendolo fino al villaggio di Vraclav e al suo monumento alla nobile famiglia Vršovec, massacrata qui dai reali nel XII secolo. La prossima fermata sarà la città di Vysoké Mýto, oggi fulcro della produzione di autobus, la cui lunga storia è testimoniata dalla bella piazza e dalle porte ben conservate della città. Oggi pernotterete nella città Patrimonio UNESCO di Litomyšl, sede di un fantastico castello rinascimentale con splendidi giardini. Litomyšl è anche la città natale del famoso compositore Bedřich Smetana, celebrato ogni anno con un festival di musica classica, evento clou del calendario culturale ceco.

Giorno 6: Litomysl – Letovice (50 km)
Oggi pedalerete immersi nel verde della campagna, seguendo il fiume Loučná e attraversando alcuni piccoli villaggi. Con una piccola deviazione potrete raggiungere l’affascinante città di Polička, le sue mura medievali sono quelle meglio conservate della Repubblica Ceca, e un ottimo birrificio. Si prosegue quindi in bicicletta fino a Březová nad Svitavou e poi tranquillamente lungo il fiume Svitava fino a Letovice, graziosa cittadina in cui trascorrerete la notte.

Giorno 7: Letovice – Brno (62 km)
Oggi avrete due opzioni di itinerario: uno facile principalmente lungo il fiume e uno più panoramico con deviazioni sulle colline circostanti. Per ogni salita sarete comunque ricompensati dalle città storiche e dalle grotte carsiche e potrete godervi strade prive di traffico. Entrambi gli itinerari vi porteranno poi lungo il fiume Svitava fino a Brno, che vi darà il benvenuto nella Moravia Meridionale. La vivace capitale della Moravia ha molto da offrire: la Villa Tugendhadt, Patrimonio UNESCO, il grazioso centro storico con il castello di Spilberk e la fotogenica collina di Petrov con la sua chiesa.

Giorno 8: Brno – Mikulov (60 Km)
Per la maggior parte dell’itinerario in direzione sud, seguirete il fiume Svratka. La vostra prima piacevole tappa sarà Rajhrad, con il suo fantastico monastero dell’XI secolo. Passando Zidlochovice e il suo castello, pedalerete poi nel vero cuore della Moravia, pieno di vigneti e cantine. Dopo aver attraversato l’enorme diga Nové Mlýny, potrete concedervi una degustazione di vini e imparare qualcosa sull’antica storia della zona e sull’iconica statua risalente all’età della pietra della Venere di Vestonice. Potrete poi scegliere di scalare la collina di Pálava, oppure di pedalarci intorno. Su entrambi i percorsi troverete diverse cantine a conduzione famigliare. Raggiungerete infine una perla nascosta, la città di Mikulov.

Giorno 9: Mikulov – (Lednice/Valtice) – Mistelbach (45 o 70 km)
Questa giornata è dedicata alla splendida area del Paesaggio Culturale di Lednice-Valtice. Da Mikulov, pedalerete fino alla città reale di Lednice per esplorare le fantastiche terre che furono della famiglia Lichtenstein. Secoli fa, le paludi che ricoprivano questa zona, furono accuratamente trasformate in parchi e stagni che collegano i meravigliosi castelli di Lednice e Valtice nascondendo numerose strutture più piccole tra boschi e corsi d’acqua. Giunti in Austria, pedalerete attraverso il villaggio di Herrnbaumgarten, famoso per il suo Museo delle invenzioni inutili, fino al Museo del vino di Poysdorf, dove avrete la possibilità di scoprire tutto quello che ancora non sapete sul vino di queste zone. Quindi attraverserete Wilfersdorf con i suoi castelli, per poi concludere la giornata a Mistelbach.

Giorno 10: Mistelbach – Vienna (67 Km)
L’ultimo tratto in bici del tour vi guiderà attraverso un paesaggio ondulato con diverse pale eoliche visibili all’orizzonte. Seguirete la pista ciclabile Eurovelo 6, in parte costruita su antichi binari della ferrovia a vapore, per poi terminare la giornata a Vienna, ex capitale della monarchia asburgica, città del valzer e dell’opera.

Giorno 11: Vienna
Dopo colazione, termine dei servizi.
Possibilità di prolungare il soggiorno in questa magnifica città.

Un viaggio in bici tra due delle più affascinanti capitali europee attraverso i Siti Unesco di Repubblica Ceca e Austria

Perché partire per questo viaggio?
  • Per pedalare da una capitale europea all'altra andando alla scoperta degli incantevoli Siti UNESCO che si trovano lungo il percorso
  • Per vivere un viaggio unico, di ampio respiro, tra meraviglie naturali, storia e cultura vinicola locale
  • Per esplorare i dintorni di Praga e Vienna in sella alla vostra bici
Programma

Contattaci

Fatto da: Active Point Děčín

×

Contattaci

Menu