Cracovia E La Polonia Del Sud In Bici | Cyclando.com
×

Vedi i prezzi

Preventivo

Durata:

8 giorni / 7 notti

Il prezzo include:
– 7 pernottamenti con prima colazione
– trasporto in autobus dei partecipanti
– trasporto bici
– trasporto del bagaglio
– biglietto funicolare di montagna Gubalowka
– supporto tecnico
– un picnic tradizionale
– mappe del percorso
– tour guidato in bici della città di Cracovia

×

Programma

Contattaci

Giorno 1, sabato: Arrivo a Cracovia
Arrivo individuale a Cracovia e sistemazione in hotel. Concedetevi del tempo per esplorare una delle città più belle d’Europa, prima dell’incontro per la consegna delle bici, alle 15:00. Potrete quindi prendere parte ad un tour in bici unico della città, dove scoprirete le attrazioni più interessanti di Cracovia, e conoscerete la sua storia, le sue tradizioni e le curiosità della vita degli abitanti.
Vale la pena trascorrere la serata in uno dei ristoranti consigliati, assaggiando i piatti locali.

Giorno 2, domenica: Cracovia – Zakopane e dintorni (30 km)
Un transfer privato vi condurrà all’ostello Głodówka. Da qui pedalerete fino a Zakopane, una famosa località turistica. Lungo la strada godrete di splendide viste sui Monti Tatra, le montagne più belle della Polonia. Imparerete a conoscere anche l’architettura degli altipiani e le tradizioni locali. Zakopane, dove pernotterete, merita senz’altro una visita in bici o a piedi.

Giorno 3, lunedì: Zakopane – Nowy Targ (48 km)
Dopo colazione, partirete con la bici in treno fino alla cima di Gubałówka, per ammirare uno dei panorami più belli della Polonia. Il panorama dei Monti Tatra è mozzafiato qui. Quindi prenderete la ciclabile panoramica per Chochołów: la città è inclusa nella lista del patrimonio mondiale dell’UNESCO per la sua architettura in legno unica. Le piscine termali situate qui sono un’altra attrazione che probabilmente vi spingerà a fare una sosta più lunga. Nelle vicinanze di Chochołów andrete su una pista ciclabile costruita sull’ex binario ferroviario, un vantaggio per chiunque sia interessato alla tecnologia. Attraverserete viadotti rinnovati, incantevoli torbiere e piccoli villaggi. Circondati dalla natura e dalla cultura locale, arriverete a Nowy Targ per la notte.

Giorno 4, martedì: Nowy Targ – Niedzica (40 km)
Da Nowy Targ prenderete la pista ciclabile lungo il fiume Dunajec fino al punto panoramico e più avanti sulle rive del lago Czorsztyńskie. Questa regione è l’ex Spisz, una terra che collega le culture della Polonia e dei suoi vicini slovacchi, rendendo questo posto unico. La destinazione di questa tappa è il Castello di Niedzica; chi è disposto può anche raggiungere le rovine del castello di Czorsztyn, situato dall’altra parte del lago. Nel pomeriggio potrete rilassarvi sulla spiaggia, nuotare nel lago o fare una gita per vedere altre attrazioni locali.

Giorno 5 , mercoledì: Niedzica – Szczawnica (30 km)
Oggi percorrerete uno degli itinerari ciclabili più belli in Polonia e Slovacchia, la Gola di Dunajec. Lungo la strada ammirerete la vista sull’insolita montagna Trzy Korony e sul fiume che serpeggia tra le rocce. Splendidi burroni, alte rocce, fiume pulito e foreste selvagge conferiscono a questo luogo un carattere memorabile. Non c’è da stupirsi che il Parco Nazionale di Pieniny sia stato istituito qui per proteggere la fauna selvatica. L’obiettivo di questa tappa del tour in bici è Szczawnica, una rinomata località turistica, dove pernotterete. Nel pomeriggio vale la pena visitare la gola di Homole.

Giorno 6, giovedì: Giorno libero a Szczawnica 
Oggi potrete fare una passeggiata, un trekking in montagna o rilassarvi in piscina. La nostra proposta è di fare un giro in zattera lungo il fiume Dunajec, sulle tradizionali zattere di montagna. Da qui potrete ammirare la Gola di Dunajec da una prospettiva diversa ma sempre spettacolare. Nel pomeriggio potrete in cima a Sokolica per vedere il magico panorama dei Monti Tatra e del fiume Dunajec dall’alto. Szczawnica è famosa per i suoi ristoranti deliziosi, quindi concedetevi una gustosa cena in montagna.

Giorno 7, venerdì: Szczawnica – Nowy Sącz (50 km)
La tappa di oggi vi porterà a Nowy Sącz, lungo percorsi tranquilli circondati da boschi e dolci colline. Vi fermerete a Łącko, una piccola città conosciuta in tutta la Polonia per la sua produzione di “wliwowica Łącka”, una bevanda dal gusto intenso.
Continuerete attraverso piccoli villaggi, dove è ancora possibile respirare l’atmosfera autentica di una volta. Il Dunajec vi condurrà a Stary Sącz: questa bellissima città si trova alla confluenza di due fiumi, Poprad e Dunajec. Penrottamento nelle vicinanze di Nowy Sącz.

Giorno 8, sabato: Rientro a Cracovia e partenza
Dopo colazione, verrete riportati a Cracovia.
Fine del tour o prolungamento del soggiorno.

Un tour in bicicletta lungo il fiume Dunajec - uno dei più belli dell'Europa orientale - che vi condurrà attraverso i luoghi e i monumenti più interessanti della regione della Piccola Polonia.

Questo tour in bicicletta lungo Dunajec - uno dei fiumi più belli di questa parte d'Europa - vi regalerà un'avventura indimenticabile! Il tour vi condurrà attraverso i luoghi e i monumenti più interessanti della regione della Piccola Polonia, la Małopolska. Potrete ammirare l'arte tradizionale e l'artigianato della regione, pedalando sempre circondati da una natura incontaminata. Assaporate la cucina regionale e lasciate che l'ospitalità polacca vi culli. Velo Dunajec è una rete di piste ciclabili asfaltate moderne e perfettamente preparate, che vi condurrà dai Monti Tatra, attraverso l'altopiano di Podhale, passando per i castelli e serpeggiando lungo la gola di Dunajec nei Monti Pieniny, per poi raggiungere Cracovia. In molte delle soste che farete, avrete la possibilità di respirare lo spirito dell'Europa dell'Est, sicuramente diverso ed eccitante. Alcune attrazioni lungo la strada sono state incluse nella lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO: Zakopane, Chochołów, il Lago Czorsztyn, il Castello di Niedzica, la Gola di Dunajec e Szczawnica sono solo alcuni di questi. Il tour vi condurrà anche attraverso la terra unica di Spisz, influenzata dai vicini slovacchi per secoli. Alcune tappe vi condurranno attraverso foreste di pini, lungo antichi terrapieni ferroviari o in villaggi e castelli che il tempo non ha scalfito. Avrete poi numerose opportunità per dedicarvi alla fotografia di paesaggio, grazie all'aria pulita e cristallina e alla natura idilliaca che incontrerete lungo il percorso ben studiato. Ad ogni chilometro potrete ammirare l'architettura tradizionale e i costumi del folklore; potrete assaggiare la cucina locale, tra cui il famoso formaggio oscypek, e rilassarvi nelle piscine termali, o provare l'emozione di galleggiare su un fiume su tradizionali zattere di legno. Insomma, non c'è modo migliore per scoprire la Polonia del sud!

Programma

Contattaci

Fatto da: Cycling Poland

×

Contattaci

Menu