Alla Scoperta Della Transilvania Più Autentica | Cyclando.com
×

Vedi i prezzi

Preventivo

Durata:

8 giorni / 7 notti

Partenze:

20/06/2020

25/07/2020

10/10/2020

Quote individuali:

Quota di partecipazione in camera doppia 850,00
Supplemento camera singola 100,00

Extra:

Supplemento nolo bici 85,00

INCLUSO

  • Pernottamento nelle strutture selezionate
  • Trasporto bagagli
  • 7 colazioni, 6 picnic e 6 cene nelle strutture selezionate (bevande non incluse)

NON INCLUSO

  • casco e borse per la bicicletta
  • tutti i trasferimenti
×

Programma

Preventivo

Giorno 1: da Bucarest alla Transilvania
Al vostro arrivo a Bucarest sarete accolti dalla vostra guida. Transfer (privato o in treno a seconda delle dimensioni del gruppo) nel tranquillo villaggio di Vulcan situato nella Contea di Brasov, alle porte della Transilvania. La durata totale del transfer è di circa 3 ore, sono previste pause lungo il tragitto. Cena e pernottamento nell’accogliente casa parrocchiale del villaggio.

Giorno 2: il mulino ad acqua più antico della Transilvania (~55 km, dislivello +250/-400m)
Dopo colazione, si inizia a pedalare su un tratto di strada pianeggiante, che si lascia percorrere facilmente, immerso in uno spettacolare paesaggio dominato dalle cime innevate dei Monti Postavaru. Si attraversa il villaggio di montagna di Zarnesti. Sosta per pranzo e visita la mulino più antico della Transilvania, alimentato dalle acque trasparenti del fiume che gli scorre accanto. Il proprietario ci racconterà le peripezie che lui ed il suo mulino hanno dovuto attraversare durante il periodo comunista. Dopo una limonata ed una fetta di torta, la nostra avventura prosegue in direzione del bellissimo villaggio che ci accoglierà per la notte, alle pendici dei Monti Fagaras. Se il meteo lo consentirà, faremo inoltre una breve deviazione per andare alla scoperta dell’antica grotta di culto dedicata a Zalmoxis, divinità della Dacia. Cena e pernottamento in una accogliente pensione a gestione familiare.

Giorno 3: alle pendici dei Monti Fagaras (~65 km, dislivello +300m/-450m)
I Monti Fagaras, i più alti della Romania, ci accompagneranno per l’intera giornata. La mattina, dopo colazione, ci dirigeremo verso il piccolo villaggio di Lisa, dove è ancora in funzione un macchina per tessere spesse coperte di lana risalente a un secolo fa, il cui proprietario ci racconterà la storia del villaggio, un tempo florida cittadina industriale. In breve, raggiungeremo poi le rovine di un sorprendente Monastero Cistercense accanto al quale alloggeremo per la notte e dove incontreremo il pastore che ci racconterà la ricca storia e le leggende del luogo. Possibile deviazione per raggiungere il Monastero di Sambata de Sus (+ 10km). Cena e pernottamento in una confortevole guesthouse che, a seconda del periodo, potrà essere a Carta o a Cartisoara; in alcuni casi dunque la visita al Monastero di Carta sarà prevista il giorno 4.

Giorno 4: in bici alla Chiesa fortificata più grande della Transilvania (~68 km, dislivello +600m/-650m)
Dopo colazione, la nostra giornata in bici inizia con un adrenalinico attraversamento del ponte sul fiume Olt. Il nostro itinerario prosegue poi su pittoresche strade di campagna, animate dalla gente del luogo al lavoro nei campi. Si prosegue così fino alla chiesa fortificata di Richis, Sito Unesco, risalente al XV secolo, dove avrete un po’ di tempo libero a disposizione per andare alla scoperta della magia degli interni. Cena e pernottamento in una graziosa guesthouse accanto alla chiesa.

Giorno 5: Sighisoara (~40 km, dislivello +380m/-400m)
Oggi abbiamo in serbo per voi uno splendido itinerario che, attraverso autentici villaggi transilvani, vi condurrà fino al fiume Tarnava Mare, con un passaggio accanto alle vicine coltivazioni di luppolo. Trascorreremo poi parte del pomeriggio e la serata in una delle città più belle della Romania, Sighisoara, una delle poche cittadelle medievali d’Europa ancora interamente abitata e Sito Unesco. Esplorate la città vecchia con la famosa Torre dell’Orologio, che un tempo fungeva da accesso alla città, le sue scalinate, le stradine medievali e la casa natale di Vlad Dracul, padre del principe Vlad Tepes (detto l’imapalatore), che ispirò a Bram Stoker il celebre personaggio di Dracula. Pernottamento in hotel 3* nel cuore della Cittadella di Sighisoara.

Giorno 6: la Transilvania bucolica (~48 km, dislivello +600m/-500m)
Oggi pedalerete attraverso le colline della Transilvania fino al villaggio di Apold, con una bella chiesa fortificata, dove faremo una breve sosta prima di rimetterci in sella. Si prosegue quindi attraverso una campagna remota e bucolica, in cui è facile incontrare pastori che vegliano sul proprio gregge. Ci fermeremo per il pranzo presso un’altra sorprendente chiesa fortificata, dove scopriremo alcune interessanti tradizioni sassoni. Trascorreremo la serata in un’autentica casa rumena; la cena, naturalmente a base di piatti locali, sarà servita nella guesthouse più grande del villaggio.

Giorno 7: sulle orme del Principe (~35 km, dislivello +300m/-250m)
L’itinerario odierno ha inizio con una breve salita attraverso una foresta ombrosa e prosegue poi con un facile tratto di strada che attraversa diversi villaggi, prima di arrivare a Viscri. Una volta arrivati, andremo alla scoperta di questo suggestivo villaggio e vedremo da vicino come i sassoni vivevano qui nei secoli passati. Potremo inoltre visitare la bellissima chiesa fortificata, una delle più pittoresche della Transilvania, restaurata grazie alla Fondazione istituita dal Principe Carlo, con sede nel villaggio di Viscri, allo scopo di preservare il patrimonio storico artistico della regione. Per consentirvi di immergervi totalmente nella vita locale, faremo la conoscenza di un produttore di mattoni e del fabbro del villaggio, gli unici autorizzati a mettere mano alla chiesa durante i lavori di restauro. Tempo libero a disposizione e pernottamento nel cuore del villaggio di Viscri.

Giorno 8: rientro a Bucarest
Dopo colazione, transfer in bus al Castello di Bran, meglio conosciuto come Il Castello di Dracula, situato al confine tra Transilvania e Valacchia. Se ci sarà il tempo, faremo poi un’altra sosta al romantico Castello di Peles, un tempo residenza estiva della famiglia reale. Una volta arrivati a Bucarest, sarete liberi di visitare la città in autonomia, con l’aiuto del materiale informativo che vi sarà stato consegnato.
Termine dei servizi.

Possibilità di prenotare una notte supplementare a Bucarest.

Un autentico viaggio in bici attraverso la regione più bella della Romania, a contatto con la gente del luogo.

Perché partire per questo viaggio?
  • Per andare alla scoperta di una delle più belle regioni della Romania 
  • Per visitare i principali siti Unesco Patrimonio dell'Umanità della Transilvania 
  • Per lasciarsi guidare attraverso i luoghi più autentici del paese, alloggiando presso i locali
Programma

Contattaci

Caratteristiche

Guida: locale rumena, parlante inglese, a disposizione per 8 giorni, dotata di kit di pronto soccorso.
Accoglienza: un nostro agente vi accoglierà di persona al Teatro Nazionale di Bucarest, alla Stazione ferroviaria Nord, o all’aeroporto Otopeni. Il luogo definitivo vi verrà comunicato appena ricevuta la conferma da parte di tutti i partecipanti.

Fatto da: Romania Active

×

Contattaci

Menu